Obesità infantile

    L’esperienza di Janpa nella lotta all’obesità infantile

    13/12/2017

     Si è conclusa, con una conferenza a Parigi (24 novembre 2017), l’esperienza del progetto europeo Janpa “Joint Action on Nutrition and Physical Activity” che per 27 mesi ha visto 39 partner provenienti da 26 Paesi lavorare assieme per contrastare sovrappeso e obesità infantile in Europa. L’eccesso ponderale è infatti una condizione molto diffusa tra i bambini europei: l’obesità colpisce tra il 6% e il 20% dei bambini e il sovrappeso circa il 30%. Dati destinati a crescere in assenza di politiche adeguate e strettamente legate al contrasto delle disuguaglianze sociali.

    Categoria Notizia: 

    Obesità infantile, consensus su diagnosi, trattamento e prevenzione

    13/12/2017

    La chiave per combattere l'obesità, un fenomeno in crescita che colpisce in Italia un bambino su 10 entro 9 anni di età, è racchiusa nei primi mille giorni di vita di una persona.

    " Okkio alla salute ", indagine 2016 in Emilia Romagna su obesità e sovrappeso in età infantile

    21/10/2017

    Secondo i dati 2016 della sorveglianza OKkio alla Salute, in Emilia-Romagna il 28,6% dei bambini presenta un eccesso ponderale: un valore leggermente inferiore alla media nazionale. Tuttavia, solo il 60% e il 52% dei bambini assume rispettivamente una colazione e una merenda di metà mattina qualitativamente adeguata. Dalla ricerca emerge inoltre che i bambini della Regione fanno poca attività fisica (poco più di 1 su 20 ha un livello di attività fisica raccomandato per la propria età).

    Categoria Notizia: 

    Uno studio internazionale sull'obesità infantile: in Italia è aumentata di tre volte dal 1975

    13/10/2017

    Negli ultimi 40 anni, nel mondo, il numero di bambini e adolescenti obesi (tra i 5 e 19 anni) è aumentato di 10 volte e in Italia la percentuale di bambini e adolescenti obesi è aumentata di quasi 3 volte nel 2016 rispetto al 1975. È quanto emerge da uno studio condotto dall’Imperial College di Londra e dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) i cui risultati sono stati pubblicati su The Lancet a ottobre 2017. 

    Categoria Notizia: 

    Obesità infantile in Italia in discesa (ma c’è ancora molto da fare)

    07/06/2017

    Una buona notizia ci arriva dai dati della “Childhood Obesity Surveillance Initiative - COSI” che ci dice che in Italia il numero dei bambini obesi è calato del 13% nell’ultimo decennio, un trend sicuramente positivo ma il nostro Paese resta ancora tra i primi in Europa nella poco encomiabile gra

    Obesità infantile: quadruplica il rischio di diabete

    I bambini biellesi primi in Italia per consumo di frutta e verdura: “Obesità infantile in calo”

    In Europa un bambino su tre tra i 6 e i 9 anni è obeso o in sovrappeso

    01/06/2016

    Un report europeo stima che nel 2025 in tutto il mondo i bambini sovrappeso sotto i cinque anni saranno 70 milioni. In Italia a 9 anni il 9,8% è obeso.

    Oms, ecco perché il mondo si nutre male: 2 miliardi di adulti sovrappeso, 462 milioni sottopeso

    26/05/2016

    I dati dell'Organizzazione mondiale della sanità segnalano una crescita delle contraddizioni legate all'alimentazione. Nel 2014, da un lato il numero degli obesi è salito a 600 milioni; dall'altro sono oltre 200 milioni i minori affetti da crescita rallentata o troppo magri.

    Gravidanza: figli obesi se mamme accumulano chili in eccesso

    17/05/2016

    Le donne che accumulano chili in eccesso o sviluppano il diabete durante la gravidanza hanno più probabilità di avere figli obesi anche quando essi nascono con una corporatura normale. È quanto emerge da uno studio statunitense pubblicato da Maternal Child Health.

    Pagine


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - Obesità infantile