Commercializzazione delle uova: deroga per le galline allevate all'aperto

È stato pubblicato oggi sulla GUUE il Regolamento delegato (UE) 2017/2168 della Commissione, del 20 settembre 2017, che modifica il regolamento (CE) n. 589/2008 della Commissione per quanto riguarda le norme di commercializzazione applicabili alle uova di galline allevate all’aperto quando l’accesso delle galline agli spazi all’aperto è ristretto.

Il punto 1, lettera a), dell’allegato II del regolamento (CE) n. 589/2008 prevede un periodo di deroga per commercializzare le uova «da allevamento all’aperto» nei casi di limitato accesso delle galline agli spazi all’aperto dovuto a restrizioni adottate ai sensi del diritto dell’Unione, tra cui le restrizioni veterinarie per proteggere la salute pubblica e animale, ma per un periodo non superiore a 12 settimane. A seguito di gravi focolai di influenza aviaria nell’Unione, risulta necessario prevedere un periodo di deroga più lungo (esteso a 16 settimane) e chiarire ulteriormente le norme ai fini della loro attuazione armonizzata in tutta l’Unione, in particolare per quanto riguarda l’inizio del periodo di deroga.

Data di pubblicazione: 
28/11/2017



Questa pagina ti è stata utile?

Perché?