Etichettatura: Normativa

Etichettatura: Normativa

Decreto Presidente della Repubblica n° 0224

1988

Attuazione della direttiva CEE n°85/374 relativa al ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli Stati membri in materia di responsabilità per danno da prodotti difettosi, ai sensi dell'art.15 della legge 16 aprile n° 183

Regolamento (UE) 1169/2011

2011

Per ottenere un elevato livello di tutela della salute dei consumatori e assicurare il loro diritto all'informazione, è opportuno garantire che i consumatori siano adeguatamente informati sugli alimenti che consumano.

Decreto Legislativo 27 gennaio 1992, n. 109

Normativa nazionale non ancora aggiornata dopo il regolamento 1169/11

Etichettatura Carni bovine, vitellone, circolare 2/2008

2008

Decreto ministeriale 30 agosto 2000 modalità applicative del regolamento (CE) n. 1760/2000 – Titolo II sull'etichettatura delle carni bovine. Categoria “Vitellone”.

Paese di origine o luogo di provenienza

2104

Applicazione dell'art. 26 " Paese di origine o luogo di provenienza" del Regolamento (UE) 1169/2011 relativa alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori e disciplina sanzionatoria delle violazioni al medesimo Regolamento

Nota ministeriale 2014

2014

Regolamento (UE) 1169/2011 relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori –Art. 8 Responsabilità

DECRETO LEGISLATIVO 21 maggio 2004, n.179

Attuazione della direttiva 2001/110/CE concernente la produzione e la commercializzazione del miele.

DIRETTIVA 2011/91/UE

2011

Diciture o marche che consentono di identificare la partita alla quale appartiene una derrata alimentare

Impiego dei sigilli di piombo nella produzione dei prodotti di salumeria

2003

Preoccupazione dei consumatori che i sigilli di piombo possano rappresentare un pericolo per la salute per contatto con i salumi e cessione di sostanza agli stessi

REGOLAMENTO (UE) N. 1169/2011

2011

Fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori, che modifica i regolamenti (CE) n. 1924/2006 e (CE) n. 1925/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio e abroga la direttiva 87/250/CEE della Commissione, la direttiva 90/496/CEE del Consiglio, la direttiva 1999/10/CE della Commissione, la direttiva 2000/13/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, le direttive 2002/67/CE e 2008/5/CE della Commissione e il regolamento (CE) n. 608/2004 della Commissione

Pagine


Questa pagina ti è stata utile?

Perché?