Nutrizione

    Grassi trans: addio per tutti entro il 2023?

    12/06/2018

    L'Organizzazione Mondiale della Sanità vuole eliminare i grassi trans dagli alimenti di origine industriale per abbattere il numero dei decessi annui correlati, per cause cardiovascolari.

    Oms. “Stretta” sui grassi saturi e transgenici

    08/05/2018

    Adulti e bambini dovrebbero consumare al massimo il 10% delle loro calorie giornaliere in forma di grassi saturi da carne e burro e l’1% di grassi cosiddetti trans, per ridurre il rischio di malattie cardiache.

    Menopausa più lontana con pesce e legumi

    08/05/2018

    A tavola si può ritardare l’arrivo della menopausa. Pesce e legumi,in particolare, sono gli alimenti che contribuiscono ad allontanare nel tempo la fine del periodo fertile. È quanto emerge da uno studio inglese pubblicato dal Journal of Epidemiology and Community Health.

    I cereali minori, una grande promessa per l’agricoltura biologica

    24/04/2018

    Rispetto al frumento tenero convenzionale, è stato dimostrato che i cereali minori (segale, avena, spelta, piccola spelta e farro) mantengono una concentrazione più elevata di micronutrienti. Crescono bene in terreni poveri e non richiedono elevati apporti esterni. È dimostrato che i sistemi agricoli caratterizzati da un’elevata biodiversità possono adattarsi meglio alle mutevoli condizioni ambientali. È quindi logico che le azioni che incoraggiano tale biodiversità siano essenziali per la solidità e la sostenibilità dell’ecosistema.

    Categoria Notizia: 

    Noci, nocciole e mandorle per un cuore più sano

    18/04/2018

    I risultati di un vasto studio osservazionale svedese suggeriscono che un elevato consumo di frutta a guscio (oltre 3 volte a settimana) riduce il rischio di fibrillazione atriale del 18%.  I benefici sembrano estendersi anche allo scompenso cardiaco, ma se in questo caso le evidenze sono meno ro

    Malattie autoimmuni, alimentazione e stile di vita

    17/04/2018

    La rivoluzione è arrivata quando si è scoperta la relazione diretta tra l'aumento di una particolare citochina infiammatoria, il BAFF, e l'induzione e il mantenimento di molte patologie autoimmuni, a partire dalle tiroiditi per arrivare all'artrite reumatoide e alle malattie infiammatorie intesti

    Alimentazione e nutrizione: un nuovo report dell’Oms Europa

    13/04/2018

    Un nuovo report dell’Ufficio europeo dell’Oms fa il punto sui risultati raggiunti dopo l’adozione, nel 2015, dello European Food and Nutrition Action Plan. Lo scopo del documento è di favorire una migliore alimentazione così da ridurre il peso delle malattie croniche prevenibili, dell’obesità e di tutte le altre forme di malnutrizione.

    Categoria Notizia: 

    Grassi presenti in noci, mais e soia allungano la vita

    26/03/2018

    Assumere la giusta quantità di Omega 6, contenuti ad esempio in olio di semi di girasole, noci e mais, potrebbe contribuire ad allungare la vita e proteggere da morte prematura.

    Effetto di una dieta a basso contenuto di carboidrati nella gestione del diabete

    19/03/2018

    Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, circa 346 milioni di persone in tutto il mondo sono affette da diabete, con una prevalenza della malattia di circa il 9%; si stima che esso rappresenterà la settima causa di morte entro il 2030.

    La prevalenza di diabete in Italia dal 1980 al 2013

    08/03/2018

    Nel 2013 circa 3,4 milioni di italiani avevano una diagnosi di diabete, più del doppio rispetto al 1980. Tale numero è però destinato a crescere negli anni soprattutto per effetto dell’invecchiamento della popolazione, ma anche per l’aumento della prevalenza di sovrappeso/obesità. Questi i messaggi chiave di uno studio recentemente pubblicato su Nutrition, Metabolism & Cardiovascular Diseases.

    Categoria Notizia: 

    Pagine


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - Nutrizione