Alimenti che possono trasmettere malattie

    Infezioni, infestazioni e tossinfezioni alimentari da consumo di prodotti ittici

    Eurofishmarket  2011 

    Principali problemi sanitari da consumo di prodotti ittici

    Le malattie alimentari possono essere determinate da cause infettive (cioè legate all’azione di un agente patogeno) che possono portare a intossicazioni, infezioni e tossinfezioni o da cause non infettive che possono portare a allergie/intolleranze alimentari o a forme di intossicazione cronica legate alla presenza, per esempio, di contaminanti ambientali.

    Quanto sono sicuri gli alimenti?

    ECDC 

    Le intossicazioni alimentari da tossine naturali: Guida al riconoscimento e alla prevenzione

    F. Assisi, Centro Antiveleni Milano, IZSLER, Ministero della Salute  2016 

    Le intossicazioni dovute all’ingestione di alimenti contaminati o contenenti tossine naturali possono essere molto pericolose: non sempre ciò che è naturale è salutare! La conoscenza e l’applicazione di pochi e semplici consigli consentirà il consumo “sicuro” di questi doni offerti dalla natura.

     

    Cinque punti chiave per prodotti di acquacoltura più sana

    WHO, FAO  2016 

    La maggior parte della contaminazione del pesce avviene nella fase di raccolta e post raccolta. Il pesce può contaminarsi con microrganismi indirettamente attraverso: 1) scarse pratiche igieniche del personale, 2) contaminazione delle vasche da feci animali o umane, 3) acqua contaminata usata per il lavaggio o 4) strumenti di raccolta contaminati. La contaminazione può essere attraverso sostanze chimiche.

     

    Cinque punti chiave per produrre frutta e verdura più sana

    WHO 

    Il manuale e l'opuscolo in inglese della Organizzazione mondiale della Sanità descrivono in cinque punti promuovere la salute diminuendo la contaminazione microbica quando si producono frutta e verdura. 

    Il manuale è ideato per educare produttori agricoli a coltivare frutta e verdura più sana.Inoltre il manuale può essere utilizzato da docenti, igienisti, produttori ecc.per descrivere come produrre frutta e verdura diminuendo la carica microbica durante la fase di impianto, crescita, raccolta e conservazione.

     

    Consumare funghi in sicurezza

    Regione Lombardia 

    La conoscenza e l’applicazione di pochi e semplici consigli, consentirà il consumo “sicuro” di funghi.  È assolutamente necessario, prima di consumare i funghi raccolti, farli analizzare da un Ispettore micologo della ASL di zona (servizio gratuito).

    Regione Piemonte. Sicurezza alimentare in gravidanza

    Un semplice opuscolo per fornire indicazioni sui principali rischi chimici e microbiologici legati all'alimentazione in gravidanza, per evitare preoccupazioni infondate e vivere al meglio l’aspetto nutrizionale in gravidanza senza ricorrere a rinunce eccessive ed inutili.

    Centro di riferimento per il botulismo. Linee guida per la corretta preparazione delle conserve in ambito domestico

    ISS  2014 

    Ogni anno, in Italia, si verificano 20-30 casi di botulismo, per i quali sono necessari trattamenti in terapia intensiva, con respirazione assistita, e con la somministrazione di uno specifico siero antibotulinico, che il Ministero della Salute acquista e distribuisce agli ospedali, alla notifica di un caso sospetto di botulismo.


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - Alimenti che possono trasmettere malattie