Definizione, aspetti clinici e sintomi

La Malattia Celiaca (o Celiachia) è una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine in soggetti geneticamente predisposti. La Dermatite Erpetiforme è una patologia scatenata in soggetti geneticamente predisposti dall’assunzione dietetica di glutine e caratterizzata da lesioni cutanee specifiche e distintive, che regrediscono dopo l’eliminazione del glutine dalla dieta. E’ considerata una variante della malattia celiaca, anche se molto raramente la Dermatite Erpetiforme si presenta con le caratteristiche lesioni della mucosa duodenale della celiachia (fonte: AIC).

    Allergie e Intolleranze Alimentari Documento Condiviso

    Federazione Nazionale Ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri, Società Italiana di Allergologia e Immunologia Pediatrica, Società di Allergologia, Asma e Immunologia Clinica, Associazione Allergologi Immunologi Territoriali e Ospedalieri  

    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - Definizione, aspetti clinici e sintomi