Antibiotico resistenza

    Antibiotico-resistenza: scoperto il tallone d’Achille delle cellule batteriche

    26/06/2014

    Pubblicata su Nature una scoperta che potrebbe aiutare a risolvere il problema dell'antibiotico-resistenza a livello globale.

    Categoria Notizia: 

    Antibiotico-resistenza: scoperti nuovi geni nel letame delle mucche

    23/04/2014

    I risultati di questo nuovo studio riportati su mBio ®, giornale on-line dell’American Society for Microbiology, suggeriscono che il letame di mucca possa essere una potenziale fonte di nuovi tipi di geni che inducono resistenza e che si trasferiscono tramite i batteri nei terreni dove si coltiva il cibo.

    Categoria Notizia: 

    Relazione EFSA-ECDC sulla resistenza agli antimicrobici

    25/03/2014

    I batteri che causano più spesso le infezioni di origine alimentare, come Salmonella e Campylobacter, presentano una significativa resistenza ai comuni antimicrobici: sono questi i risultati presentati dalla Relazione sintetica dell’Unione europea sulla resistenza agli antimicrobici nei batteri zoonotici e indicatori provenienti da esseri umani, animali e alimenti nel 2012 compilata dall’EFSA e dall’ECDC. Rimane bassa la resistenza multipla (co-resistenza) agli antimicrobici d’importanza fondamentale, come evidenziano i dati.

    Categoria Notizia: 

    Antibioticoresistenza e uso di antibiotici in Emilia-Romagna: 10 anni di sorveglianza

    05/03/2014

    Pubblicato a ottobre 2013 dall’Agenzia sanitaria e sociale dell’Emilia-Romagna, il rapporto 2012 su antibioticoresistenza e uso di antibiotici segna il decennale dall’attivazione del sistema di sorveglianza regionale. Il quadro di insieme dei primi 10 anni di sorveglianza mostra come dal 2003 l’aumento delle resistenze agli antibiotici, in particolare tra i microrganismi Gram negativi, quali Klebsiella pneumoniae e Escherichia coli, sia stato estremamente preoccupante tanto da apparire, in alcune fasi, inarrestabile.

    Categoria Notizia: 

    25mila morti in Europa per resistenza antibiotici

    20/11/2013

    La resistenza agli antibiotici e' responsabile di oltre 25mila decessi l'anno in Europa: decessi evitabili che comportano costi supplementari per la sanità e il lavoro per almeno 1,5 miliardi di euro. La fotografia in chiaro e scuro delle conseguenze del consumo sproporzionato che é stato fatto negli anni degli antibiotici in Europa, ma il problema é mondiale, é stato illustrato oggi a Bruxelles dal commissario europeo alla salute Tonio Borg.

    Categoria Notizia: 

    Resistenza antimicrobica: una responsabilità condivisa

    06/11/2013

    L’emergenza e la diffusione di microbi che sono resistenti alle medicine accessibili di “prima linea” sono un risultato inevitabile del loro utilizzo continuativo, a volte indiscriminato, negli uomini e negli animali. La sfida è rallentare lo sviluppo e ridurre la diffusione dei batteri contenenti geni per la resistenza antimicrobica. Gli antimicrobici sono essenziali nella medicina umana e veterinaria, sebbene le prove supportino la visione che il loro abuso/mal utilizzo sia un fattore di rischio importante nello sviluppo della resistenza.

    Categoria Notizia: 

    Antibiotico resistenza: in Svizzera cala la vendita di antibiotici ma aumentano le resistenze

    27/09/2013

    Calo antibiotici da record in medicina veterinaria. Ma sul fronte delle resistenze non ci sono miglioramenti significativi. Nel 2012 la vendita degli antibiotici impiegati in medicina veterinaria è diminuita complessivamente dell'8% rispetto al 2011. Parallelamente si è triplicata la presenza di stafilococchi aurei meticillino-resistenti (MRSA) nei suini da macello.

    Categoria Notizia: 

    Efsa-Ecdc: i batteri resistenti che interessano esseri umani tramite animali e alimenti

    21/05/2013

    La terza relazione congiunta EFSA-ECDC sulla resistenza agli antimicrobici nei batteri zoonotici che interessano esseri umani, animali e alimenti evidenzia il perdurare di resistenza a una serie di antimicrobici in Salmonella e Campylobacter, i principali batteri responsabili delle infezioni di origine alimentare nell’Unione europea.

    Categoria Notizia: 

    Studio Usa: in Cina troppi antibiotici negli allevamenti animali

    18/03/2013

    Una ricerca pubblicata sugli atti della Accademia Nazionale delle scienze degli Stati Uniti d'America (Pnas) evidenzia come la Cina risulta essere il piu' grande produttore e consumatore di antibiotici. Lo studio ha rilevato negli allevamenti di suini in Cina la presenza di 149 geni unici resistenti agli antibiotici. La ricerca sottolinea che la questione riguarda molti paesi del mondo e sottolinea gli aspetti preoccupanti che ne derivano.

    Categoria Notizia: 

    Da una rana nuovi antibiotici

    19/12/2012

    Nella pelle di un tipo di rana endemica della Russia, scienziati hanno trovato un buon numero di sostanze antibiotiche che potrebbero essere utilizzate nella produzione di nuovi efficaci farmaci.

    Categoria Notizia: 

    Pagine


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - Antibiotico resistenza