Carni Separate Meccanicamente

    Carne separata meccanicamente (CSM): di cosa si tratta

    27/01/2021

    Il Regolamento CE 853/04 definisce la CSM “prodotto ottenuto mediante la rimozione della carne da ossa carnose dopo il disosso o da carcasse di pollame, utilizzando mezzi meccanici  che conducono alla perdita o modificazione della struttura muscolo-fibrosa”. In

    Ocratossina A negli alimenti: valutati i rischi per la salute pubblica

    25/05/2020

    L'European Food Safety Authority (EFSA) ha pubblicato un parere scientifico sui rischi per la salute pubblica connessi alla presenza negli alimenti di ocratossina A (OTA), una micotossina prodotta naturalmente da alcune muffe, che può essere presente in una serie di alimenti tra cui cereali, carne conservata, frutta fresca e secca, e formaggi.

    Categoria Notizia: 

    L'esposizione batterica potrebbe essere un fattore di rischio per lo sviluppo della celiachia

    21/01/2020

    Alcune forme di celiachia potrebbero dipendere da un errore del sistema immunitario, che scambia le proteine del glutine con quelle di alcuni batteri.

    Carne separata “meccanicamente”, un antidoto allo spreco

    13/01/2016

    Non molti anni fa la maggior parte della lavorazione della carne avveniva a opera dei macellai, che la vendevano sotto forma di tagli molto semplici da cucinare in casa come fettine, bistecche, pezzi da cuocere arrosto, ecc.


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - Carni Separate Meccanicamente