Controlli

    ICQRF: pubblicato il Report sui controlli nella Filiera Agroalimentare durante l'emergenza Covid 19

    14/05/2020

    21.172 controlli antifrode sulla filiera agroalimentare, di cui 2.543 ispezioni direttamente presso gli stabilimenti di produzione, con particolare attenzione ai prodotti di qualità DOP, IGP, al biologico e al settore oleario e vitivinicolo.

    Controlli serrati sui canali e-commerce, considerato l'incremento delle vendite on line e monitoraggio delle segnalazioni di pratiche sleali.

    Categoria Notizia: 

    Stato-Regioni e sicurezza degli alimenti: ecco il Piano di controllo nazionale pluriennale

    19/02/2020

    Sicurezza degli alimenti: il Titolo V del regolamento (UE) 2017/625 stabilisce che gli Stati Membri assicurano che i controlli ufficiali vengano effettuati sulla base di un Piano di Controllo Nazionale Pluriennale, la cui elaborazione e attuazione sono coordinate in tutto il te

    Vigilanza e controllo degli alimenti e delle bevande in Italia anno 2018

    11/02/2020

    Il controllo ufficiale degli alimenti e delle bevande ha la finalità di verificare la conformità dei prodotti alle disposizioni dirette a prevenire i rischi per la salute pubblica, a proteggere gli interessi dei consumatori ed assicurare la lealtà delle transizioni. Il controllo riguarda sia i prodotti italiani, o di altra provenienza, destinati ad essere commercializzati sul territorio nazionale, che quelli destinati ad essere spediti in un altro Stato dell’Unione europea oppure esportati in uno Stato terzo.

    Categoria Notizia: 

    Semi di canapa e derivati: i limiti massimi di tetraidrocannabinolo ammesso negli alimenti

    28/01/2020

    Pubblicato il 15 gennaio 2020 in Gazzetta Ufficiale il decreto 4 novembre 2019 che fissa i valori delle concentrazioni massime (limiti massimi) di tetraidrocannabinolo (THC) totale ammissibili negli alimenti ai fini del controllo ufficiale.

    Questi gli alimenti ammessi e i limiti massimi previsti dal decreto:

    Categoria Notizia: 

    Etichettatura: l'importanza delle linee guida Regione Emilia-Romagna. Presentazione dell'evento del 16 dicembre 2019

    26/11/2019

    Ai nostri microfoni Anna Padovani del gruppo di lavoro regionale etichettatura del Servizio Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica della Regione Emilia-Romagna che insieme ad Antonio Iaderosa del Dipartimento dell'Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, apriranno l'evento formativo del 16 dicembre 2019 con un intervento dal titolo "Presentazione delle Linee Guida sulle disposizioni sanzionatorie".

    Categoria Notizia: 

    Sugar tax: imposta sul consumo di bevande con zuccheri aggiunti

    30/10/2019

    Tra le misure della manovra contenute nel testo concordato nel corso del vertice di maggioranza di martedì ci sono anche plastic tax e sugar tax.

    UE: i controlli nel settore alimentare stanno calando in tutta Europa

    24/10/2019

     In tutta Europa diminuiscono ispezioni e controlli nel settore alimentare e le risorse che le autorità nazionali vi dedicano.

    Regolamento sui controlli ufficiali 2017/625. Il rapporto "Mantenere il cibo sotto controllo"

    In Italia i controlli sugli alimenti sono fatti dalle Asl e non dai Nas. Perché il ministero della Salute non lo dice

    15/10/2019

    Secondo il Piano nazionale integrato pubblicato pochi giorni fa dal ministero della Salute, la maggior parte dei controlli sugli alimenti in Italia sono fatti dalle “autorità competenti”.

    Sanzione da un milione di euro dell'Autorità Garante per promozioni ingannevoli di integratori alimentari

    19/04/2019

    Il 27 marzo 2019 l’AGCM (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato) ha concluso un procedimento istruttorio nei confronti delle società The Juice PLUS+ Company Srl, The Juice PLUS+ Company Ltd, The Juice Plus+ Company Europe GmbH, The Juice Plus+ Company LLC, accertando che le stesse commercializzano integratori alimentari e prodotti sostitutivi dei pasti a marchio JuicePlus+ con modalità di promozione ingannevoli e non trasparenti attraverso il canale  social media marketingFacebook, in violazione del Codice del Consumo .

    Categoria Notizia: 

    Pagine


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - Controlli