Controlli

    UE: maggiore trasparenza per i consumatori che acquistano online

    03/04/2019

    In data 2 aprille 2019 il Parlamento Europeo e il Consiglio hanno raggiunto un accordo provvisorio su un rafforzamento e una migliore applicazione delle norme in materia di tutela dei consumatori.

    I principali miglioramenti saranno i seguenti: maggiore trasparenza per i consumatori che effettuano acquisti online, sanzioni efficaci e norme chiare per contrastare il problema del doppio standard qualitativo dei prodotti nell'UE.

    Categoria Notizia: 

    Infrazioni alimentari: tra informazione e allarmismo

    28/03/2019

    Nel nostro Paese esiste un sistema di controllo degli alimenti molto articolato che coinvolge i produttori (autocontrollo) e le Autorità pubbliche (controlli ufficiali).

    Video della settimana. Andrea Gavinelli intervistato da A&S

    14/03/2019

    Andrea Gavinelli - Direttore dell'Unità Controlli ufficiali ed eradicazione delle malattie negli animali della DG Salute e sicurezza alimentare UE - spiega il lavoro della Commissione europea sul tema del controllo e della sorveglianza della peste suina africana.

     

    Categoria Notizia: 

    Sicurezza alimentare: controlli ufficiali anche per i prodotti sul web

    14/03/2019

    La Commissione Europea ha analizzato i controlli ufficiali degli Stati Membri sulle vendite di alimenti via Internet, per verificare se la compravendita on line sia stata inserita nei sistemi di sicurezza alimentare vigenti.

    Categoria Notizia: 

    Enea e il dispositivo laser "Safefood"

    07/03/2019

    ENEA scende in campo contro le frodi alimentari con “Safefood”, il dispositivo laser portatile per lo screening rapido e affidabile della qualità del cibo che finisce sulle nostre tavole.

    Grazie al progetto “TECHEA”, per il quale ENEA ha stanziato 1 milione di euro, nei laboratori si sta lavorando a due prototipi: uno destinato alle attività ispettive di organi di controllo e l’altro per i controlli di qualità nell’industria alimentare.

    Categoria Notizia: 

    Cassazione: il baccalà si può vendere senza norme UE

    31/01/2019

    Per baccalà e stoccafisso non valgono le regole europee e direttive comunitarie per la vendita del merluzzo conservato il cui commercio è libero da euro-vincoli e improntato al solo buon senso.

    Ministero della Salute: Vigilanza e controllo degli alimenti e delle bevande nel 2017

    15/01/2019

    Nella relazione del Moinistero della Salute vengono descritti i risultati ottenuti dalle attività di vigilanza e di controllo degli alimenti e delle bevande in Italia nel corso del 2017. Il controllo ufficiale degli alimenti e delle bevande ha la finalità di verificare la conformità dei prodotti alle disposizioni dirette a prevenire i rischi per la salute pubblica, a proteggere gli interessi dei consumatori ed assicurare la lealtà delle transizioni. Il controllo riguarda sia i prodotti italiani, o di altra provenienza, destinati ad essere commercializzati sul territorio nazionale, che quelli destinati ad essere spediti in un altro Stato dell’Unione europea oppure esportati in uno Stato terzo. I controlli ufficiali sono eseguiti in qualsiasi fase della produzione, della trasformazione, della distribuzione, del magazzinaggio, del trasporto, del commercio e della somministrazione.

    Categoria Notizia: 

    Commissione Europea: nuovo report 2017 Rapid Alert System for Food and Feed

    26/09/2018

    Cifre impressionanti nel report​ del sistema di allarme rapido per alimenti e mangimi (RASFF) del 2017, che è stato appena pubblicato. Il report  registra 3.832 notifiche di rischio per alimenti e mangimi riportate alla Commissione Europea nel 2017.Di queste, 942 sono state classificate come allerte, a indicare un grave rischio per cil quale è richiesta una azione rapida dalle autorità competenti.

    Categoria Notizia: 

    Controlli ufficiali degli alimenti 2017: Piano nazionale integrato

    27/08/2018

    È stata predisposta la relazione annuale 2017 del ministero della Salute al Piano nazionale integrato (PNI) 2015-2018 relativa ai controlli ufficiali svolti nella filiera agroalimentare.

    I dati confermano l’imponente attività di controllo svolta su imprese e operatori, evidenziando infrazioni riconducibili alla presenza di pericoli di varia natura: chimici, fisici, microbiologici, biologici e allergeni. La relazione, che è divisa in 5 capitoli, si può consultare al link

    Tra le criticità maggiori riscontrate nel 2017:

    Categoria Notizia: 

    Controllo ufficiale sui residui di prodotti fitosanitari negli alimenti - risultati in Italia per l'anno 2016

    14/03/2018

    “Controllo ufficiale sui residui di prodotti fitosanitari negli alimenti - risultati in Italia per l'anno 2016 “, è il report predisposto dal Ministero della salute sul controllo dei residui di prodotti fitosanitari negli alimenti.

    I campionamenti sono stati effettuati sia sul territorio nazionale dalle Autorità sanitarie locali e all’importazione dagli uffici periferici del Ministero della salute.

    Categoria Notizia: 

    Pagine


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - Controlli