Controlli

    Dal mare alle nostre tavole il pesce a rischio zero grazie a smartphone e tablet

    11/12/2013

    Comprare pesce con la garanzia che non sia stato contaminato da sostanze dannose per l'uomo, sia chimiche (come i metalli pesanti o gli idrocarburi policiclici aromatici), sia biologiche (il caso classico è l'anisakis) e che sia stato pescato in aree libere da inquinanti. E' il cuore di un progetto molto più complesso, che coniuga ambiente, qualità del cibo e lavoro, messo a punto dall'Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Genova, diretto da Angelo Ferrari, insieme a Regione Liguria, Università e Cooperative Pescatori.

    Categoria Notizia: 

    La Food and Drug Administration detta le nuove regole per esportare negli USA

    20/11/2013

    Il 26 luglio 2013 la FDA ha emanato delle proposte normative che rafforzerebbero notevolmente il controllo degli alimenti importati e destinati ai consumatori statunitensi. Ai sensi delle normative del Programma di verifica dei fornitori stranieri (FSVP), gli importatori sarebbero tenuti a espletare alcune attività basate sul rischio al fine di verificare che i generi alimentari importatinegli Stati Uniti siano stati prodotti in maniera tale da garantire lo stesso livello di sicurezza per la salute pubblica di quello richiesto ai produttori nazionali.

    Categoria Notizia: 

    Ministero della Salute: relazione 2012 sul Piano controlli

    22/07/2013

    Presentati dal Ministro della salute Lorenzin il 18 luglio i risultati dei controlli effettuati in Italia a tutela della salute pubblica nel settore degli alimenti, dei fitofarmaci, della sanità animale.

    Categoria Notizia: 

    Banca dati degli equidi

    07/06/2013

    Con la pubblicazione dell’Ordinanza in materia di identificazione sanitaria degli equidi, del 1 marzo 2013, è stata integrata la banca dati nazionale dell'anagrafe zootecnica (BDN), con una nuova sezione dedicata agli equidi.

    Categoria Notizia: 

    Presto in vigore in Francia i test obbligatori sulle carni macinate.

    11/06/2013

    In base al progetto di legge del governo francese notificato a Bruxelles questa settimana i fornitori dovranno effettuare un test per Escherichia coli 0157:H7 su ogni lotto di carne macinata immesso sul mercato francese.

    Categoria Notizia: 

    Smantellato commercio illegale di farmaci veterinari nel Nord Italia

    11/06/2013

    Il Corpo forestale dello Stato ha smantellato un vasto traffico di farmaci veterinari distribuiti al mercato clandestino e destinati a gonfiare vitelli e maiali nel Nord-Italia e presumibilmente anche all'estero. Durante l'operazione denominata \"Muttley\" sono state sequestrate oltre 17.100 confezioni di farmaci veterinari per un valore complessivo di 2,5 milioni di euro.

    Categoria Notizia: 

    UE: basso il rischio diffusione dell’aviaria cinese in Europa

    12/04/2013

    Il rischio una diffusione in Europa del virus dell’aviaria dalla Cina all’Europa è basso. Lo ha confermato il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie ECDC con sede a Stoccolma riferendosi al virus H7N9 che ha già provocato 10 morti in Cina.

    Categoria Notizia: 

    Bruxelles pubblica i risultati delle analisi sulla frode della carne di cavallo

    21/04/2013

    Il 16 aprile del 2013 sono stati divulgati i risultati dei test richiesti e co-finanziati dalla Commissione Europea, avviati a fine febbraio in tutta Europa a seguito dello scandalo della carne di cavallo. In Italia, il Ministero della Salute ha pubblicato i risultati dei controlli e ha emanato un’ordinanza contingibile ed urgente in materia di identificazione sanitaria di equidi.

    Categoria Notizia: 

    Carne di cavallo: in Italia il 3,97% di positività su 361 campioni

    16/04/2013

    Il 15 aprile 2013 il Ministero della Salute ha trasmesso alla Commissione Europea i risultati delle attività di controllo effettuate dando seguito alla Raccomandazione europea del 19 febbraio 2013, che assegnava all'Italia 200 controlli da effettuare. Sono stati prelevati in totale 361 campioni di prodotti commercializzati o etichettati come contenenti carni bovine (es. carni macinate, prodotti a base di carne, preparazioni di carne), e nel 3,87 per cento dei casi sono state riscontrate irregolarità.

    Categoria Notizia: 

    Linee guida per il funzionamento ed il miglioramento dell’attività di controllo ufficiale da parte delle autorità competenti in materia di sicurezza degli alimenti e sanità pubblica veterinaria

    Pagine


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - Controlli