Etichettatura:Origine

    Etichetta salumi: entra in vigore l’obbligo di origine per tutti i prodotti

    02/02/2021

    È entrato in vigore il 31 gennaio 2021 il decreto che obbliga i produttori a indicare in etichetta la provenienza della materia prim

    "Disposizioni per l'indicazione obbligatoria del luogo di provenienza nell'etichetta delle carni suine trasformate"

    16/09/2020

    Dare ai consumatori un quadro informativo più completo sugli alimenti. Questo l'obiettivo del decreto interministeriale - Agricoltura Mise e Salute - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

    Categoria Notizia: 

    Origine della carne suina trasformata in etichetta: via libera al decreto italiano

    Etichettatura: firmata proroga per origine obbligatoria per pasta, riso e derivati del pomodoro

    30/03/2020

    Prorogato fino al 31 dicembre 2021 l'obbligo di indicazione dell'origine del grano per la pasta di semola di grano duro, dell'origine del riso e del pomodoro nei prodotti trasformati.

    I Ministri delle Politiche agricole alimentari e forestali (Mipaaf) Teresa Bellanova, e dello Sviluppo economico (Mise), Stefano Patuanelli, hanno firmato oggi il decreto ministeriale che prolunga i provvedimenti nazionali in vigore oltre il 1° aprile, data di entrata in applicazione del regolamento europeo 775 del 2018.

     

    Categoria Notizia: 

    Informazioni fuorvianti circa l'origine del grano duro utilizza nella produzione di pasta: Agcom ha aperto cinque procedimenti istruttori

    21/01/2020

    L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha concluso cinque procedimenti istruttori riguardanti informazioni fuorvianti circa l’origine del grano duro utilizzato nella produzione di pasta di semola di grano duro, diffusi attraverso le etichette e i siti aziendali di Divella S.p.a. (marchio Divella), F.lli De Cecco di Filippo - Fara San Martino S.p.a. (marchio De Cecco), Lidl Italia s.r.l.

    Categoria Notizia: 

    Etichettatura, l’indicazione di origine obbligatoria per tutti gli alimenti

    01/02/2019

    C’è chi è vuol sapere la provenienza di tutto ciò che compra, chi non se ne cura perché non gli importa quanto il suo prosciutto cotto abbia viaggiato, chi non se ne preoccupa perché compra solo da fidati produttori locali.

    Etichettatura: disposizioni nazionali sull'indicazione facoltativa di qualità "prodotto di montagna"

    04/10/2018

    È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, Serie Generale n.227 del 29-09-2018 il Decreto Ministeriale 2 agosto 2018 recante “Istituzione del logo identificativo per l'indicazione facoltativa di qualita' «prodotto di montagna» in attuazione del decreto ministeriale n. 57167 del 26 luglio 2017”.
     

    Categoria Notizia: 

    Decreti relativi all'indicazione del paese d'origine nell'etichetta degli alimenti.

    DECRETO 7 maggio 2018

    Disposizione applicativa dei decreti relativi all'indicazione del paese d'origine nell'etichetta degli alimenti. (18A04002) (GU Serie Generale n.132 del 09-06-2018)

    Data di pubblicazione: 
    14/06/2018

    Etichettatura: indicazioni obbligatorie

    Regolamento di esecuzione (UE) 2018/775 della Commissione, del 28 maggio 2018, recante modalità di applicazione dell'articolo 26, paragrafo 3, del regolamento (UE) n. 1169/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori, per quanto riguarda le norme sull'indicazione del paese d'origine o del luogo di provenienza dell'ingrediente primario di un alimento

    Data di pubblicazione: 
    30/05/2018

    Nuove regole UE sull'etichettatura dell'origine dell'ingrediente primario

    30/05/2018

    La Commissione Europea ha adottato nuove regole sull'etichettatura dell'origine degli ingredienti primari negli alimenti. Il nuovo regolamento assicurerà un elevato livello di trasparenza e informazioni chiare per i consumatori sull'origine dell'ingrediente primario che deve essere indicata se diversa dall'origine dell'alimento allo scopo di non ingannare il consumatore e armonizzare la presentazione di queste informazioni. La legislazione sarà applicata dal 1 Aprile 2020.

    Categoria Notizia: 

    Pagine


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - Etichettatura:Origine