Unione Europea

    Plastica monouso: nessun dietrofront dell'UE sulle scadenze

    27/04/2020

    In piena emergenza coronavirus, l’associazione europea dei convertitori plastici – EuPC, European Plastic Coverters –  ha inviato alla Commissione Europea 

    Cibo e mangimi, DgSante: sicuri anche ai tempi del Covid

    22/04/2020

    Alimenti e mangimi non comportano alcun rischio. Nè in fase di produzione, nè in vendita, nè a casa. La Direzione Generale della Sanità della Commissione Europea ha condensato in un documento tecnico le evidenze scientifiche e le raccomandazioni che gli Stati Membri hanno diffuso per tranquillizzare l'opinione pubblica durante l'emergenza da Covid-19.

    Categoria Notizia: 

    COVID-19: misure d’emergenza dell’UE per agricoltori e pescatori

    22/04/2020

    L’Unione Europea ha approvato misure d’emergenza che aiuteranno agricoltori e pescatori colpiti dalla pandemia di coronavirus a garantire la fornitura dei generi alimentari.

    Le difficoltà per i produttori alimentari - L’istituzione dei corridoi verdi ha garantito la circolazione dei veicoli che trasportano beni primari mettendo fine ai ritardi nel trasporto dei prodotti agricoli. Tuttavia i settori dell’acquacoltura, dell’agricoltura e della pesca continuano ad essere in grave difficoltà.

    Categoria Notizia: 

    "One Health": la salute umana, la salute degli animali, la salute degli ecosistemi

    20/04/2020

    Il  concetto di One Health " è stato introdotto all'inizio degli anni 2000 e sintetizzava un'idea che era nota da più di un secolo; che la salute umana e la salute degli animali sono interdipendenti e legate alla salute degli ecosistemi in cui esistono.

    Categoria Notizia: 

    Unione Europea: misure temporanee per contenere rischi sanitari per l’uomo, per gli animali e benessere animale

    01/04/2020

    E' pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 98/30 del 31 marzo 2020 il Regolamento di Esecuzione  2020/466 della Commissione del 30 marzo 2020 relativo a “misure temporanee volte a contenere rischi sanitari diffusi per l’uomo, per gli animali e per le piante e per il benessere degli animali in occasione di determinate gravi disfunzioni dei sistemi di controllo degli Stati membri dovute alla malattia da coronavirus (COVID-19)”.

    Categoria Notizia: 

    Economia circolare per "un'Europa più pulita e competitiva"

    16/03/2020

    C'è solo un pianeta Terra, ma entro il 2050 il mondo consumerà come se ce ne fossero tre. Il consumo globale di materiali come biomassa, combustibili fossili, metalli e minerali dovrebbe raddoppiare nei prossimi quarant'anni, mentre si prevede che la produzione annuale di rifiuti aumenterà del 70% entro il 2050 .

    Categoria Notizia: 

    UE: indicazione dell'ingrediente primario, pubblicata comunicazione

    17/02/2020

    "In conformità all’articolo 26, paragrafo 3, del regolamento (UE) n.

    Categoria Notizia: 

    Unione Europea, Dg Salute e Sicurezza Alimentare: otto audit in Italia nel 2020

    06/02/2020

    Pubblicato il programma degli audit che la DgSante (DG Salute e Sicurezza alimentare) condurrà negli Stati Membri con lo scopo di verificare la corretta attuazione delle norme europee e di promuovere la corretta attuazione dei controlli.

    Nutrinform Battery: decreto notificato alla commissione UE

    27/01/2020

    Etichettatura con sistema a batteria, decreto notificato alla Commissione UE.

    "Una forma di etichettatura che traduce visivamente la tabella nutrizionale e che prende in considerazione la porzione e il fabbisogno energetico. È l'alternativa proposta dall'Italia al Nutriscore, ma è di gran lunga migliore. Non è penalizzante, non dà patenti di buono o cattivo. Informa". 

    Categoria Notizia: 

    Scarsità idrica. L'Europa propone il riutilizzo delle acque reflue in agricoltura

    27/01/2020

    La scarsità idrica è un problema crescente in Europa. Per proteggere le risorse europee di acqua dolce, gli eurodeputati puntano alla promozione del riutilizzo delle acque nell’agricoltura.

    Le risorse idriche sono sotto stress e ci si aspetta che la situazione peggiori a causa del cambiamento climatico. Secondo una stima, entro il 2030 la metà di tutti i bacini fluviali europei potrebbe essere affetta da scarsità idrica.

    Categoria Notizia: 

    Pagine


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - Unione Europea