Alimentazione: meno pane per tutti, più attenzione allo spreco

Meno pane per tutti. Il cambiamento delle abitudini alimentari e il taglio dei consumi hanno avuto un impatto considerevole sul cibo principe della tavola, il pane, simbolo dell’alimentazione per eccellenza: negli ultimi anni i consumi di pane sono costantemente diminuiti. Allo stesso tempo, si sono affermati consumi “alternativi”, e alla riduzione della quantità si accompagna l’interesse verso il pane biologico, i prodotti senza glutine, il pane a base di farro o kamut, quello integrale e con poco sale.

Data di pubblicazione: 
18/02/2016
Categoria Notizia: 



Questa pagina ti è stata utile?

Perché?