Amebiasi (dissenteria amebica)

Agente eziologico e sue caratteristiche

Agente eziologico
Protozoi: Entamoeba histolytica.
Caratteristiche dell’agente patogeno
Ameboide, anaerobico aerotollerante che sopravvive nell’ambiente in forma incistata. Le cisti rimangano vitali e infettive nelle feci per diversi giorni, nel terreno per almeno 8 giorni a 28-34 °C (e per >1 mese a 10 °C). Relativamente resistente al cloro.
 

Periodo di incubazione e sintomatologia

Periodo di incubazione
2-4 settimane (oscilla da diverse settimane a diversi mesi).
Sintomi
Diarrea sanguinolenta grave, dolori addominali, febbre e vomito. La maggior parte delle infezioni rimane asintomatica.
Postumi
Ascesso del fegato
Durata
Da settimane a mesi
 

Meccanismo di trasmissione e misure di controllo

Serbatoio/sorgente
Principalmente l'uomo, ma anche cani e gatti. Il patogeno è stato anche riscontrato nelle acque scure e nelle acque reflue utilizzate per l’irrigazione.
Meccanismo di trasmissione e alimenti coinvolti
La trasmissione avviene principalmente attraverso l’ingestione di alimenti contaminati con le feci e con acqua contenente le cisti. Le cisti sono escrete in gran numero (oltre 5 x 107 cisti al giorno) dai soggetti infetti. La malattia si diffonde per via oro-fecale, per contatto da persona a persona o tramite alimenti e acque contaminate da feci.
Gli alimenti interessati comprendono frutta e ortaggi e acqua potabile.
Misure di controllo specifiche
A livello industriale: filtrazione e disinfezione degli approvvigionamenti idrici; trattamento igienico delle acque reflue; trattamento delle acque di irrigazione; trattamento termico; buone pratiche igieniche durante la produzione e la trasformazione.
A livello di struttura di preparazione degli alimenti/domestico: bollire l’acqua quando la sicurezza della stessa non è garantita; lavaggio accurato della frutta e degli ortaggi; cottura completa degli alimenti; lavaggio accurato delle mani.
Diffusione
Cosmopolita, specialmente nei giovani adulti: Incidenza nei Paesi industrializzati +, nei Paesi in via di sviluppo con scarse condizioni igieniche ++.


Questa pagina ti è stata utile?

Perché?