Bisfenolo scatta il divieto dal 2015 in Francia ma c'è chi contesta

L’industria della plastica giudica “irrealistica” la posizione contenuta nel recente rapporto del governo francese, secondo cui dal prossimo 1° gennaio sarebbe possibile sostituire il Bisfenolo A nei contenitori per alimenti. In realtà il provvedimento approvato nel 2012, prevede il divieto di fabbricazione, importazione, esportazione e immissione sul mercato di qualsiasi contenitore per alimenti contenente Bisfenolo A. La normativa è stata estesa anche agli scontrini fiscali.

Data di pubblicazione: 
10/12/2014
Categoria Notizia: 



Questa pagina ti è stata utile?

Perché?