Donazione degli alimenti: chi sono gli attori e cosa sono le eccedenze alimentari?

2021
Data di pubblicazione: 
Ven, 04/09/2021

Le eccedenze alimentari, costituite da prodotti alimentari finiti (compresi carne, frutta e ortaggi freschi), sono prodotti parzialmente formulati o ingredienti alimentari e possono generarsi in qualsiasi fase della filiera di produzione e distribuzione degli alimenti per motivi di varia natura.

Le norme dell'Unione Europea in materia di igiene alimentare e di informazione sui prodotti alimentari si applicano solo alle imprese.

L'ambito di applicazione degli orientamenti dell'Unione Europea sulle donazioni alimentari esclude operazioni quali la manipolazione, la preparazione, il magazzinaggio e il servizio di prodotti alimentari da parte di privati a titolo occasionale durante manifestazioni quali feste o fiere.

Per garantire questo principio, è indispensabile che la ridistribuzione delle eccedenze alimentari, comprese la consegna e movimentazione dei prodotti, nonché l'eventuale ulteriore lavorazione e preparazione degli alimenti (ad esempio nei ristoranti sociali), rispettino le norme europee in materia di igiene alimentare applicabili a tutti gli operatori del settore alimentare.

 Le stesse norme di igiene alimentare cui devono conformarsi le attività commerciali valgono anche per le attività delle organizzazioni di ridistribuzione e di beneficenza.

 

SPECIALE ALIMENTI&SALUTE IN PDF

 

SFOGLIA LA BROCHURE

 

 

Categoria Sicurezza Alimentare: 


Questa pagina ti è stata utile?

Perché?