EFSA: microplastiche e nanoplastiche negli alimenti, in particolare frutti di mare.

Esiste un interesse globale per l'impatto dei rifiuti di plastica presenti nei mari e nei corsi d'acqua sugli habitat naturali e sulla fauna selvatica. L'EFSA ha compiuto un primo passo verso una futura valutazione dei potenziali rischi per i consumatori derivanti dalla presenza di microplastiche e nanoplastiche negli alimenti, in particolare nei frutti di mare.

Data di pubblicazione: 
28/06/2016
Categoria Notizia: 



Questa pagina ti è stata utile?

Perché?