Etichetta nutrizionale a semaforo anche in Francia

Il governo francese ha notificato alla Commissione europea il decreto che fissa le specifiche del 'Nutri-score', l'etichetta a semaforo che classifica gli alimenti e le bevande secondo cinque categorie di qualità nutrizionale indicata da cinque colori dal verde (Grado A) al rosso (Grado E). Lo rende noto il ministero della salute di Parigi, precisando che il periodo di sospensione (periodo obbligatorio durante il quale la Commissione e gli altri Stati membri esaminano il testo notificato) termina il 25 luglio 2017. L'Organizzazion Mondiale della Salute (WHO) si congratula con la Francia circa questa scelta di aiutare il consumatore nella scelta di alimenti e bevande più sani e nel limitare la scelta di cibi ad alto contenuto energetico, grassi saturi, zuccheri, sale in un contesto di miglioramento della qualità nutrizionale dei regimi alimentari.

Il ministro delle politiche agricole italiano e Coldiretti considerano questo sistema nutrizionale a semaforo un sistema che fornisce informazioni distorte e approssimative sugli alimenti. Il ministro si dice preoccupato \"per il danno che verrà procurato a tanti nostri prodotti agroalimentari di qualità\", ricordando che a essere colpite saranno anche \"molte produzioni a denominazione di origine francesi\".

 

 

Data di pubblicazione: 
02/05/2017
Categoria Notizia: 



Questa pagina ti è stata utile?

Perché?