Meno spreco alimentare con la legge Gadda: +20% di cibo donato in un anno

23/10/2017

Non sempre si possono quantificare, gli effetti di una legge. Eppure, nel caso dello spreco alimentare, la differenza salta all’occhio. La legge 166, prima firmataria l’onorevole Pd Maria Chiara Gadda, incassava l’ok del Senato poco più d’un anno fa, il 14 settembre del 2016. E da allora il sistema delle donazioni nella grande distribuzione ha registrato un aumento del 20%: 4.103 tonnellate di alimenti raccolti in 12 mesi contro le 3.147 dell’anno precedente nella rete del Banco Alimentare, che da solo rifornisce quasi 8mila tra strutture caritative e mense in tutta Italia.

Categoria Notizia: 


Questa pagina ti è stata utile?

Perché?