Parere dell'Efsa su ispezioni delle carni

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha completato la prima fase di un lavoro destinato a modernizzare l’ispezione delle carni nell’UE. Le principali raccomandazioni invitano a: evitare le tecniche di palpazione e/o incisione nelle ispezioni post-mortem di suini sottoposti a macellazione di routine, per il rischio di contaminazione batterica crociata.Un secondo invito riguarda l'introduzione di un quadro completo di garanzia di sicurezza delle carcasse di suino oltre alla raccolta e l'esame delle informazioni sulla catena alimentare (ICA) durante l’allevamento e al momento della macellazione per consentire una più mirata valutazione dei rischi.

Data di pubblicazione: 
01/01/2012
Categoria Notizia: 



Questa pagina ti è stata utile?

Perché?