Sostanzialmente invariati i livelli di acrilammide negli alimenti in base a una recente relazione dell'EFSA

L'Autorità europea per la sicurezza alimentare ha pubblicato la relazione annuale sui livelli di acrilammide negli alimenti in 25 Paesi europei. Il report non rivela alcun cambiamento di rilievo rispetto all'ultima relazione per la maggior parte delle categorie di alimenti valutate.

Data di pubblicazione: 
01/01/2012
Categoria Notizia: 



Questa pagina ti è stata utile?

Perché?