Piano della molluschicoltura e modello emiliano-romagnolo: aspetti che caratterizzano la qualità del prodotto, sostenibilità e tracciabilità, verso la certificazione del prodotto ittico del territorio

Date: 

7 Marzo 2020

Sede: 
Ferrara Fiere Congressi, via della Fiera 11, Ferrara; Sala Blu “Maestrale”

 

EVENTO DEL 7 MARZO 2020 RINVIATO

 

Il primo salone europeo della Blue Economy è rimandato al 20-22 novembre.

In ottemperanza alle ordinanze e alle indicazioni delle autorità preposte – dal Ministero della Salute alla Regione Emilia-Romagna –, volte a contrastare la diffusione del Coronavirus, Ferrara Fiere Congressi Srl comunica la propria decisione di sospendere e rinviare a nuova data, a scopo precauzionale, le attività fieristiche e congressuali previste nel mese di marzo nella propria sede di Via della Fiera 11, a Ferrara.

In accordo con la capogruppo BolognaFiere, Ferrara Fiere Congressi ha ridefinito tempestivamente la collocazione di SEALOGY®, il primo salone europeo sulla Blue Economy: inizialmente fissato dal 6 all’8 marzo, l’evento è rimandato al 20-22 novembre 2020. Questa scelta è dettata anche dalla concomitanza con la Giornata mondiale della pesca (21 novembre), istituita per salvaguardare uno dei settori trainanti dell’economia blu, in un’ottica di sostenibilità e di giustizia sociale.

Ulteriori dettagli organizzativi sulla manifestazione, che è a marchio Ferrara Fiere, saranno comunicati successivamente.

 

 

Ferrara ospiterà Sealogy: appuntamento fieristico sull’universo mare e le sue risorse.

Al primo salone europeo dedicato alla Blue Economy, ovvero a tutte le attività umane che utilizzano il mare, le coste e i fondali come risorse per attività industriale e lo sviluppo di servizi, ci sarà anche la Regione Emilia-Romagna. 

Sabato 7 Marzo 2020 presso la Sala Blu "Maestrale" di Fiere Congressi in via della Fiera 11 si svolgerà l'evento a cui parteciperà il Servizio Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica Area Sanità Veterinaria e Igiene degli Alimenti della Regione Emilia-Romagna.

Tema dell'evento formativo: "Piano della molluschicoltura e modello emiliano-romagnolo: aspetti che caratterizzano la qualità del prodotto, sostenibilità e tracciabilità, verso la certificazione del prodotto ittico del territorio".

Alle ore 9.00 è prevista la registrazione dei partecipanti e alle 9.30 inizieranno gli interventi di Anna Padovani (Assessorato Politiche per la Salute, Regione Emilia–Romagna) seguita da Antonio Lauriola (Assessorato Politiche per la Salute, Regione Emilia -Romagna), Stefania Melandri (Direttore Centro Ricerche Marine, Cesenatico), Antonio Tosi  (Azienda Usl Ferrara) e Matilde Fossati (Assessorato Agricoltura, Regione Emilia-Romagna). La mattinata sarà moderata da Valentina Tepedino (Eurofishmarket) e prevede per gli iscritti i crediti ECM

La partecipazione è gratuita e la preiscrizione è obbligatoria. 

 


Si proseguirà nel pomeriggio con un laboratorio interattivo di approfondimento moderato da Antonio Lauriola dal titolo “L’importanza dei piani regionali per la tracciabilità, sostenibilità e trasparenza del prodotto della molluschicoltura" dove parteciperanno Piergiorgio Vasi (Funzionario Regione Emilia-Romagna), Giuseppe Prioli (AMA e UNIFE) e Massimo Modenesi (Presidente della Cooperativa Pescatori Cervia). Ricordiamo che al pomeriggio non sono previsti i crediti ECM.

Consulta anche il programma completo della fiera (6,7 e 8 Marzo)


 

ISCRIVITI:


Questa pagina ti è stata utile?

Perché?