Assicuriamoci che la peste bovina rimanga nella storia

La peste bovina, nota anche come peste del bestiame, è una malattia virale altamente contagiosa che colpisce gli animali con zoccoli (principalmente bovini e bufali). La forma classica di peste bovina è una delle malattie più letali del bestiame e può avere un effetto catastrofico nelle greggi ingenu

In passato, ha avuto conseguenze terribili sulla sicurezza alimentare e sui mezzi di sussistenza, in particolare nei paesi in via di sviluppo, dove la peste bovina era responsabile di carestie e devastanti perdite economiche. 

Dopo decenni di sforzi concertati a livello internazionale per sradicare questa malattia, la peste bovina è stata dichiarata ufficialmente sradicata dal pianeta dall'OIE e dalla FAO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura) nel 2011 ed è quindi la prima e unica malattia animale ad essere sradicata.

 

Come riconoscere la malattia.

Nei bovini, le specie più sensibili, i segni classici della malattia includono febbre, lesioni erosive in bocca, secrezioni dal naso e dagli occhi, diarrea abbondante e disidratazione , che spesso portano alla morte entro 10-15 giorni. In altre specie, la peste bovina può mostrare segni clinici più lievi.

I "famosi 4D": depressione, dimissione, diarrea e morte, insieme a febbre (e / o lesioni della bocca) sono segni clinici tipici.

Data di pubblicazione: 
29/01/2020
Categoria Notizia: 



Questa pagina ti è stata utile?

Perché?