FAO, come incidono le etichette alimentari sulla nostra salute

Quando fai la spesa scegli fra due o più prodotti e scegli l'opzione migliore, secondo i tuoi buoni propositi per la salute. Come? Leggendo l'etichetta.

Spesso le diamo per scontate, ma le etichette sono  estremamente importanti non solo come consumatori ma anche per la nostra salute e benessere. Garantiscono la consistenza tra la realtà e la nostra percezione sia in termini di ingredienti, calorie e nutrienti.

Con la globalizzazione, è sempre più difficile sapere chi produce il nosto cibo e da dove esso provenga. Le etichettature affidabili ci aiutano a colmare queste lacune. 

FAO e  the World Health Organization (WHO) stanno lavorando insieme attraverso il Codex Alimentarius Commission per fissare standard globali dell'etichettatura alimentare. I paesi devono attenersi a questi standard di etichettatura alimentare specialmente quando i prodotti sono venduti nel mercato globale.

L'etichetta alimentare serve a:

1. Mantenerti sano – L'etichetta ti aiuta a capire la composizione degli alimenti: le sue vitamine, minerali, calorie, grassi ecc. Queste informazioni sono fondamentali  nell'assicurare che tu mangi la tipologia di alimenti corretta per te. Con le etichette puoi monitorare il tuo apporto di micronutrienti per evitare carenze, specialmente di ferro e vitamina D. Puoi tenere a bada il tuo peso monitorando le calorie e i grassi saturi. Puoi limitare gli zuccheri e sale ed assicurarti che stai seguendo una dieta bilanciata. Tutte queste azioni ti aiutano a prevenire malattie, come il diabete e alcune malattie cardiache.

2. Non correre rischi – Ogni anno, più di 600 milioni di persone si ammalano e 420.000 muoiono per aver consumato  alimenti contaminati da batteri, virus, parasssiti, tossine e sostanze chimiche. Le etichette fornisoco avvertimenti e informazioni importanti sulle modalità di utilizzo di un prodotto (ad esempio, conservazione, e istruzioni di cottura),  che sono necessarie per mantenere gli alimenti sicuri.

3. Non comprare prodotti contraffatti - Prevenire le frodi è uno dei principali obiettivi dell'etichettatura alimentare. Senza un'etichettatura internazionale garanita, i produttori potrebbero delibertamente ingannare i consumatori attraverso una falsa descrizione sulla confezione.  Quandro compri del cioccolato, vuoi essere sicuro che sia proprio cioccolato.

4. Scoprire ingredienti che potrebbero causare reazioni pericolose – Le reazioni agli alimenti  riguardano il 10-25 % della popolazione nei paesi industrializzati. I più comuni allergeni includono arachidi, soia, uova, pesce, crostacei, frumento e frutta secca a guscio. Se tu non conoscessi gli incredienti in un prodotto, potresti per errore mangiare qualcosa che potrebbe causarti un episodio allergico. Questi possono essere molto gravi. Le etichette alimentari ti aiutano a sapere quale prodotto sia meglio evitare.

5. Stop allo spreco alimentare - Le etichette alimentari (quando lette correttamente) possono impedirti di gettare via alimenti ancora ideonei. La data di sadenza (da consumarsi entro)​ sull'etichetta alimentare ti indica per quanto tempo un prodotto deperibile è sicuro da consumare. Questo è importante per evitare mlattie che possono essere trasmesse da prodotti deperibili scaduti.Tuttavia, c'è molta confusione tra la data di scadenza (da consumarsi entro) e il termine minimo di conservazione (Da consumarsi preferibilemnte entro) e questo può portare ad un maggiore spreco alimentare. In Europa approssimativamente il 10 % degli alimenti sono sprecati a causa della data di scadenza. Educare i consumatori e gli stakeholder di filiera  può prevenire lo spreco alimentare allo scopo di mantanere sano il cibo che mangiamo.

6. Sostenere i produttori locali - Alcune etichette, che indicano l'origine dell'alimento, ad esempio caffè Colombiano, formaggio Spagnolo, Darjeeling tea (India) o caffè Kona (USA),  possono attarre l'attenzione del consumatore e portare un valore aggiunto al prodotto e di conseguenza al produttore. I consumatori tendono ad identificare prodotti alimentari loali e tipici ad un luogo specifico e attribuire loro caratteristiche come gusto e qualità a luoghi geografici. In uno studio  condotto da EBRD and FAO, nove prodotti con indicazione geografica hanno aumentato il prezzo del 20-50%. Oggi i consumatori collegano la qualità alle tradizioni e origini geografiche.

E' facile ignorare l'etichtta alimentare quando stai afferrando il tuo prodotto o snack preferito. E' solo un pezzo di testo di apparentemente noioso che richiama la tua attenzione. Eppure, l'informazione è forza, e questa forza può aiutarti a mantenere il controllo della tua salute. Che tu sia un fanatico salutista o dipendente da junk food, certamente vuoi che pomodori siano ettichettati come pomodori e gli arachidi dichiarati arachidi. 

FAO si batte per un mondo dove ci sia cibo per tutti con la garanzia che il cibo sia sicuro. Eppure senza queste informazioni essenziali in etichetta, non possiamo costruire un mondo #ZeroHunger.

Liberamente tradotto da FAO.

Data di pubblicazione: 
29/01/2019
Categoria Notizia: 



Questa pagina ti è stata utile?

Perché?