Settimana Europea della Mobilità. Mobilità a zero emissioni per tutti

Mobilità attiva: il nuovo indicatore della sorveglianza PASSI

Complessivamente, nel quadriennio 2016-2019, il 44% delle persone 18-69enni intervistate dalla sorveglianza PASSI ha dichiarato di praticare “mobilità attiva” e di aver usato la bicicletta e/o di essersi spostato a piedi per andare a lavoro, a scuola o per gli spostamenti quotidiani nel mese precedente l’intervista.

In occasione dell’edizione 2020 della Settimana Europea della Mobilità (che si svolge ogni anno dal 16 al 22 settembre) e incentrata sul tema “Mobilità a zero emissioni per tutti”, PASSI pubblica un nuovo indicatore dedicato alla mobilità attiva.

Nello specifico il tema della Settimana vuole sottolineare l’importanza dell’accessibilità al trasporto a emissioni zero e promuovere un quadro inclusivo che coinvolga tutta la cittadinanza, attraverso l’adozione di misure in favore di un ambiente urbano inclusivo e privo di emissioni di carbonio. Questa manifestazione punta al coinvolgimento di tutte le istituzioni e amministrazioni, enti e organizzazioni, ma soprattutto dei cittadini in funzione della sostenibilità e di una migliore salute urbana, attraverso il cambiamento e rinnovamento degli stili di vita.

Per approfondire i dati consulta il nuovo indicatore PASSI sulla mobilità attiva e consulta la scheda tematica “Settimana Europea della Mobilità. Mobilità a zero emissioni per tutti” (pdf 246 kb)

Data di pubblicazione: 
21/09/2020
Categoria Notizia: 



Questa pagina ti è stata utile?

Perché?