Sorveglianza dell'antibioticoresistenza e uso di antibiotici sistemici in Emilia-Romagna.

In questo Rapporto 2019 Sorveglianza dell'antibiotico resistenza e uso di antibiotici sistemici in Emilia-Romagna sono presentati i dati del sistema di sorveglianza delle antibioticoresistenze (LAB) e dell’assistenza farmaceutica territoriale e ospedaliera (AFT, FED e AFO) della Regione Emilia-Romagna. I risultati di LAB relativi al periodo 2012-2019 forniscono un quadro abbastanza positivo dell’andamento della diffusione delle resistenze in ambito regionale anche se persistono alcuni elementi di preoccupazione.

Prosegue ad esempio l’incremento della resistenza a vancomicina di Enterococcus faecium osservato a partire dal 2015. Per gli altri Gram positivi, si segnala un trend in riduzione della meticillino-resistenza di Staphylococcus aureus e la stabilità della resistenza a penicilina di Streptococcus pneumoniae associata a una riduzione della resistenza a eritromicina. Per i principali patogeni Gram negativi si osserva una complessiva riduzione delle percentuali di resistenza; fa eccezione la combinazione Escherichia coli e amoxicillina associata ad acido clavulanico con resistenza in netto aumento nel 2019 rispetto all’anno precedente.

Data di pubblicazione: 
23/01/2021
Categoria Notizia: 



Questa pagina ti è stata utile?

Perché?