“Ar nasone offro io!”: la fontanella che eroga in continuazione acqua fresca

24/10/2019

L’acqua è l’alimento insostituibile per eccellenza e che nessuna moda dietetica potrà mai scalzare.

Proprio perché è indispensabile, ha scatenato gli interessi di molti imprenditori che ce la propongono sotto diverse forme per catturare il nostro interesse e spingerci al suo consumo. 

Vediamo quale acqua abbiamo a disposizione.

  1. acqua di rubinetto 
  2. acque minerali
  3. bevande gassate analcoliche 

COSA BERE?

Se vogliamo dissetarci nel modo più semplice,  l’acqua di rubinetto è la scelta più economica e anche salutare. Quella “minerale” è altrettanto salutare, maggiormente gradevole ma più costosa.

Le bevande non alcoliche che sono prevalentemente gassate, sono più gustose, ma nascondono l’insidia dello zucchero

In conclusione se vogliamo dissetarci la scelta migliore è l’acqua che sgorga dai nostri rubinetti. Se ci troviamo per strada andiamo a cercare le fontane pubbliche che a Roma si chiamano “nasoni”.

 

PARTE PRIMA

PARTE SECONDA

 

 

Categoria Notizia: 


Questa pagina ti è stata utile?

Perché?