In Europa il 33% dell'ortofrutta va al macero per motivi estetici

12/09/2018

La forma dei frutti e delle verdure non sempre è perfetta, ma questo non significa che non siano comunque buone da mangiare. Uno studio dell'università di Edimburgo , pubblicato su Journal of Cleaner Production ha evidenziato come un terzo dell'ortofrutta coltivata nel nostro continente sia troppo "brutta" per poter essere venduta. Il totale è di circa 50 milioni di tonnellate di cibo commestibile in realtà al 100%. Il cibo non è esposto in vendita, ma scartato dai consumatori, bensì di frutta e verdura che non raggiungono neanche i punti vendita.

Categoria Notizia: 


Questa pagina ti è stata utile?

Perché?