L'acqua del rubinetto vince contro l'acqua in bottiglia sul fronte degli ecosistemi

09/08/2021

Secondo uno studio Catalano preferire acqua in bottiglie di plastica comporta danni ambientali 3.500 volte superiori rispetto all’opzione acqua del rubinetto.

Per giungere a questa conclusione, i ricercatori hanno valutato tutto il ciclo di vita dell’acqua in bottiglia e dell’acqua comunale e stimato i possibili danni sulle risorse e sugli ecosistemi e il conseguente impatto indiretto sulla salute umana delle due scelte.

I ricercatori si sono concentrati sulla città di Barcellona, dove quasi il 60% degli abitanti (circa 1,35 milioni di persone), consuma acqua in bottiglia. Il team ha tenuto conto del fatto che il maggiore impatto ambientale dell’acqua in bottiglia è legato proprio alla bottiglia in sé e all’energia richiesta per la sua produzione e per lo smaltimento.

Secondo i risultati dello studio, se tutti gli abitanti di Barcellona decidessero di bere acqua in bottiglia, la produzione si tradurrebbe in 1,43 specie perse all’anno e costerebbe 83,9 milioni di dollari all’anno per l’estrazione delle materie prime. Un impatto dunque 1.400 volte maggiore sugli ecosistemi e un costo di estrazione delle risorse 3.500 volte superiore rispetto alla scelta di consumare acqua in bottiglia.

Categoria Notizia: 
Parole chiave: 


Questa pagina ti è stata utile?

Perché?