Nuova PAC: falliscono i negoziati

07/06/2021

È un altro passo indietro per la politica agricola comune (PAC).

Dopo tre giorni di trattative, i deputati e gli Stati membri dell'Unione europea (UE) non sono riusciti a trovare un accordo sulla nuova PAC destinata a "inverdire" l'agricoltura europea dal 2023,   ha   annunciato il Consiglio europeo  venerdì 28 maggio, specificando  che i colloqui  riprenderanno  "a  giugno". 

Questione chiave: gli "eco-schemi", bonus concessi agli agricoltori che partecipano a  dei  programmi  ambientali  con  standard  più  esigenti.  Gli  eurodeputati  avevano inizialmente  chiesto  che  rappresentassero  almeno  il  30%  dei  pagamenti  diretti  agli agricoltori.  Gli  Stati  si  sono  detti  pronti  ad  accettare  una  soglia  del  25%,  ma permangono  ostacoli  in  merito  all'eventuale  periodo  di  transizione  per  la  loro attuazione. 

Categoria Notizia: 
Parole chiave: 


Questa pagina ti è stata utile?

Perché?