Rassegna stampa

In questa sezione sono raccolte le notizie pubblicate dalla stampa a livello locale e nazionale

Indagine etichette nutrizionali: il 92,9% conosce il sistema attuale di etichettatura

04/06/2021

Per l’81% degli italiani la qualità è un elemento di primaria importanza per l’acquisto dei prodotti agroalimentari; il 62% è inoltre molto attento alle informazioni nutrizionali, mentre pesano meno, nella scelta, marca e prezzo (vi danno particolare importanza rispettivamente

Nessuna associazione fra la presenza di livelli più alti di vitamina D e una riduzione del rischio di contagio da Covid-19

02/06/2021

L’eventuale protezione fornita dalla vitamina D contro il coronavirus è stata più volte oggetto di dibattito durante la pandemia.

Il rooibos/red bush è il primo alimento africano a ricevere dalla UE l'indicazione geografica (IG)

01/06/2021

Lunedì 31 maggio, la Commissione Europea ha approvato la registrazione di Rooibos/Red Bush nel sistema di qualità dell'UE, assegnando al prodotto sudafricano la denominazione di origine protetta (DOP).

Nestlé e il mea culpa sul junk food

03/06/2021

Nestlé riconosce che il 60% dei suoi prodotti non è sano, né potrà mai esserlo.

Primo caso umano di infezione da virus H10N3 dell’influenza aviaria in Cina

01/06/2021

Un uomo di 41 anni della provincia orientale cinese di Jiangsu è il primo caso di infezione umana dal ceppo virale H10N3 di influenza aviaria. Lo ha segnalato la National Health Commission (NHC) cinese.

Benessere animale:il microbiota del digerente ed il sistema immunitario degli animali

26/05/2021

Da un po’ di tempo a questa parte si fa sempre più attenzione, giustamente, al benessere degli animali in allevamento.

Cani anti-covid: sono in grado di rilevare le persone asintomatiche

25/05/2021

"Abbiamo scoperto che i cani possono rilevare correttamente chi è stato infettato da COVID e ci azzeccano il 94% delle volte.

Allevamenti di maiali: come renderli meno dannosi per l’ambiente

24/05/2021

L’isola di Okinawa, in Giappone, è il paradiso degli allevatori di suini, grandi protagonisti della cucina giapponese e asiatica in generale: nel 2018 c’erano 225 mila capi, che assicuravano grande ricchezza a tutta la zona.

Pagine


Questa pagina ti è stata utile?

Perché?