Rassegna stampa

In questa sezione sono raccolte le notizie pubblicate dalla stampa a livello locale e nazionale

C'è l'arancia nell'aranciata

28/06/2012

Èscattata a giugno l'ora zero. I produttori di bevande d'arancia hanno 18 mesi di tempo per adeguarsi ai nuovi diktat europei: vietato aggiungere zuccheri, coloranti e aromi al succo d'arancia al 100 per cento; permessi soltanto aromi naturali derivanti dai frutti d'origine.

Frutti d'estate. Pomodoro senza più segreti svelata la mappa del suo dna

L'energia che viene dai funghi

21/06/2012

Enzimi e microrganismi possono trasformare scarti agricoli e rifiuti urbani in etanolo: un'alternativa al petrolio da usare in ogni settore.fonte: Il Sole 24 Ore

Buttato ogni anno cibo per 12 miliardi

15/06/2012

Ogni anno in Italia vengono buttati via 12,3 miliardi di euro di cibo, di cui la metà direttamente dai consumatori (6,9 miliardi). Si tratta di 42 kg a persona di avanzi non riutilizzati e alimenti scaduti o andati male, per uno spreco procapite di 117 euro l'anno. fonte: Il Messaggero

Barattolo di bisfenolo

15/06/2012

Li chiamano, a seconda di una visione più o meno ottimista, interferenti o distruttori endocrini, e il loro (nostro) problema è che sono ovunque.

Le statine tra benefici e rischi

15/06/2012

Questi farmaci hanno un ruolo di primo piano per la loro efficacia nella cura dell'ipercolesterolemia. Purtroppo alla loro potenza non si affianca altrettanta sicurezza nell'utilizzo, con il rischio di gravi effetti avversi o rischi per la salute.

Mangiare più pesce aiuta a prevenire anche l'Alzheimer

07/06/2012

Un nuovo invito a non far mancare il pesce (fonte di acidi grassi Omega 3) sulla tavola giunge da uno studio appena pubblicato online da Neurology. La ricerca è stata condotta al Columbia University Medical Center di New York su più di 1.200 persone ultrasessantacinquenni non affette da demenza.

Probiotici I batteri da bere, la difficile prova di efficacia

07/06/2012

La premessa è che non sono farmaci. In molti paesi, però, si attribuisce ai probiotici, batteri \"buoni\" che le industrie aggiungono soprattutto a yogurt e latti fermentati, un'attività che non si allontana molto da quella farmacologica.

Pagine


Questa pagina ti è stata utile?

Perché?