Linee guida e report

    Pubblicate le Guide Pratiche Europee per il trasporto animale di bovini, ovini, equini, suini e pollame

    2017 

    Garantire il benessere degli animali durante il trasporto è nell’interesse di tutti gli operatori del settore: gli allevatori che spediscono animali vedono il loro lavoro rispettato, i trasportatori ottimizzano tempo e denaro mentre gli operatori economici che ricevono animali in buone condizioni traggono beneficio dagli standard qualitativi tutelati. L’intera filiera produttiva tiene in alta considerazione i risvolti di natura sociale legati al trasporto animale.

    Parere scientifico sul benessere degli animali durante il trasporto

    EFSA  2011 

    I membri del gruppo di esperti scientifici hanno elaborato degli indicatori che gli ispettori veterinari e gli addetti ai trasporti potrebbero utilizzare in sede di valutazione del benessere degli animali trasportati. Gli esperti hanno altresì sottolineato la necessità di svolgere ulteriori ricerche, per esempio, in merito a tempi di viaggio, spazio e livelli di temperatura durante il trasporto.

    Linee guida pratiche per valutare l’idoneità al trasporto dei bovini adulti

    Eurogroup for Animals, UECBV, Animals’ Angels, ELT, FVE, IRU  2012 

    La presente guida è per tutti gli operatori, coinvolti a qualsiasi titolo nel trasporto dei bovini adulti. Scopo della presente guida è di aiutare tutti gli operatori a prendere una decisione circa l’idoneità al trasporto di un bovino adulto. La presente guida si riferisce esclusivamente alle condizioni nelle quali vengono trasportati i bovini adulti. La presente guida non va utilizzata per formulare diagnosi che sono atto medico veterinario e come tale di esclusiva competenza dei medici veterinari abilitati all’esercizio della professione.

    Benessere dei suini durante il trasporto, l'attesa pre-macellazione e la macellazione

    CRPA Reggio Emilia, Distretto Veterinario Viadana  2010 

    Le fasi di trasferimento degli animali dall’allevamento all’impianto di macellazione e di attesa preabbattimento influiscono in maniera determinante sul livello di benessere dei suini nel loro ultimo periodo di vita e, di conseguenza, sulla qualità delle carni degli animali macellati.

    Linee guida per la valutazione dell’idoneità al trasporto dei suini

    Eurogroup for Animals, UECBV, Animals’ Angels, Cooperl Arc Atlantique, Copa-Cogeca, ELT, FVE, IRU, INAPORC e IFIP  2015 

    Il trasporto degli animali all’interno ed attraverso l’Europa è molto complesso e coinvolge molti attori diversi . Oggigiorno milioni di animali vengono trasportati nell’Unione Europea e dall’Unione Europea verso Paesi Terzi per più di 8 ore. Mentre il ruolo della legislazione europea è essenziale nel definire regole armonizzate per la protezione del benessere degli animali, linee guida come queste che spiegano come queste regole debbano essere applicate nella pratica sono di cruciale importanza.

    Linee Guida Trasporto Animale

    Ministero della Salute  2008 

    Ogni giorno migliaia di animali destinati all’allevamento e alla macellazione sono trasportati sulle strade d’Europa; l’Italia rappresenta un importante crocevia di questo commercio in quanto Paese importatore e di transito verso altri Paesi UE o Paesi terzi. Al fine di tutelare il benessere degli animali durante il trasporto, l’Unione europea ha emanato il Regolamento 1/2005, entrato in applicazione dal 5 gennaio 2007, che ha cambiato radicalmente il quadro normativo precedente, prevedendo disposizioni più severe e restrittive.


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - Linee guida e report