controlli frontalieri

    Posti di controllo frontalieri e uffici veterinari per gli adempimenti comunitari - Attività 2020

    01/09/2021

    Nel 2020 sono state importate sul territorio italiano, attraverso i Posti di Controllo Frontalieri (PCF) italiani, 37.161 partite di animali, prodotti di origine animale (o.a.) e mangimi di origine animale da oltre 100 Paesi terzi con un decremento del -22,03% rispetto all’anno precedente. Valore nettamente superiore al decremento registrato nell’anno precedente (-0,9%) la cui causa principale è da imputare alle difficoltà a livello mondiale dovute alla pandemia da COVID-19.

    Categoria Notizia: 


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - controlli frontalieri