obesità infantile

    Diabete e obesità nei bimbi associati a forme gravi di Covid

    08/06/2021

     Ad oggi, - scrivono i ricercatori guidati da Lyudmyla Kompaniyets, dei Centers for Disease Control and Prevention, di Atlanta in Georgia - la maggior parte dei bambini con infezione da SARS-CoV-2 è stata asintomatica o ha avuto sintomi lievi, ma alcuni hanno avuto una malattia

    Nestlé e il mea culpa sul junk food

    03/06/2021

    Nestlé riconosce che il 60% dei suoi prodotti non è sano, né potrà mai esserlo.

    OMS: sorveglianza pediatrica "Childhood Obesity Surveillance Initiative" (COSI)

    22/03/2021

    L’Ufficio europeo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS Europa) ha pubblicato due nuove schede contenenti i dati 2015-17 della Sorveglianza pediatrica “Childhood Obesity Surveillance Initiative (COSI)”.

    Eating habits of children in 23 European countries” fornisce una panoramica sulle abitudini alimentari dei bambini di 6-9 anni residenti in 23 Paesi europei (per un totale di 132.489 bambini). In generale, i dati sul consumo giornaliero evidenziano che:

    Categoria Notizia: 

    Obesità infantile, per combatterla stop alle pubblicità degli alimenti ricchi di grassi, zuccheri e sale

    30/10/2020

    Se davvero si vuole combattere l’obesità infantile, uno degli strumenti da applicare è il divieto di pubblicità relative agli alimenti ricchi di grassi, zuccheri e sale, i cosiddetti Hfss (dall’inglese high fat sugar and salt).

    Istat: "I comportamenti alimentari si apprendono anche in famiglia"

    29/10/2019

    L’obesità tra bambini e ragazzi è un fenomeno che si rileva non soltanto in Italia e nei Paesi europei, ma anche nel resto del mondo.

    Secondo l'ultimo rapporto dell'Istituto Nazionale di Statistica (ISTAT) sugli "STILI DI VITA DI BAMBINI E RAGAZZI" nel biennio 2017-2018, in Italia si stimano circa 2 milioni e 130 mila bambini e adolescenti in eccesso di peso, pari al 25,2% della popolazione di 3-17 anni (28,5% nel 2010-2011). Emergono forti differenze di genere con una più ampia diffusione tra i maschi (27,8% contro 22,4%).

    Categoria Notizia: 

    COSI: Childhood Obsety Surveillance Initiative

    21/05/2019

    L'Iniziativa europea di sorveglianza dell'obesità infantile dell'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) COSI (Childhood Obsety Surveillance Initiative), è un sistema unico che da oltre 10 anni ha misurato le tendenze in sovrappeso e obesità tra i bambini in età scolare. 

    Categoria Notizia: 

    Obesità infantile: la “strategia di rete” della Regione Emilia-Romagna come “country example” in un report del WHO Europe

    16/05/2019

    A maggio 2019 WHO (World Healp Organization) Europe ha pubblicato un nuovo rapporto dal titolo: “Mapping the health system response to childhood obesity in the WHO European Region. An overview and country perspectives (2019)”. Fin dalle prime righe del report si sottolinea come l'obesità infantile sia un grave problema per la salute pubblica a livello mondiale, la prevenzione è riconosciuta come il mezzo più efficace per frenarla.

    Categoria Notizia: 


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - obesità infantile