RASFF

    Sistema di Allerta Rapido per Alimenti e Mangimi - Relazione Annuale 2021

    08/08/2022

    Nel corso dell’anno le notifiche pervenute attraverso il RASFF sono state 4588, a fronte delle 3783 del 2020, 4000 del 2019, 3622 segnalazioni del 2018, 3759 del 2017, 2925 del 2016, 2967 del 2015.

    Categoria Notizia: 

    Che cos'è il Rasff? Te lo spieghiamo con una infografica

    Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi : rapporto annuale 2021

    13/07/2022

    Dal 2021, le informazioni relative a non conformità alla normativa UE di natura transfrontaliera rilevate in tutto la filiera agroalimentare è ora condivisa tra gli Stati membri attraverso un'unica piattaforma online, iRASFF, gestita dal Commissione europea.

    Categoria Notizia: 

    Posti di controllo frontalieri e uffici veterinari per gli adempimenti comunitari - Attività 2020

    01/09/2021

    Nel 2020 sono state importate sul territorio italiano, attraverso i Posti di Controllo Frontalieri (PCF) italiani, 37.161 partite di animali, prodotti di origine animale (o.a.) e mangimi di origine animale da oltre 100 Paesi terzi con un decremento del -22,03% rispetto all’anno precedente. Valore nettamente superiore al decremento registrato nell’anno precedente (-0,9%) la cui causa principale è da imputare alle difficoltà a livello mondiale dovute alla pandemia da COVID-19.

    Categoria Notizia: 

    Che cos'è un'allerta alimentare?

    28/08/2020

    Sicuramente avrete già sentito parlare di "allerte alimentari" e, girando tra i punti di vendita per fare la spesa, avrete anche notato, a volte, dei cartelli con sopra scritto: "RITIRO" o "RICHIAMO".

    Anche sul web molte volte, si trovono notizie di ritiri o richiami e sul sito del Ministero della Salute troverete anche una sezione dedicata.

    Il sistema RASFF (Rapid Alert System For Food and Feed) è il sistema di allerta rapido per alimenti, mangimi e oggetti a contatto con gli alimenti (MOCA) che rappresentano un rischio per la salute umana e/o animale.

     

    Categoria Notizia: 

    Ministero della Salute: pubblicato il rapporto annuale 2019 del RASFF

    30/06/2020

    Il sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi in ambito europeo (RASFF) consente di notificare, in tempo reale, i rischi diretti e indiretti per la salute pubblica connessi ad alimenti, mangimi e materiali a contatto con gli alimenti e quindi di adottare tempestivamente le opportune misure di salvaguardia.

    Categoria Notizia: 

    Rasff: allarme in Italia per cozze contaminate da epatite A provenienti dalla Grecia

    24/05/2019

    Cozze greche contaminate dal virus dell’epatite A e finite sui banchi italiani.

    A denunciarlo è la stessa Italia con una comunicazione alle autorità sanitarie dell’Unione europea, tramite il Rasff, il sistema di allerta rapido dell’Unione europea. 

    Anche se sulla pagina Rasff si legge "prodotto (presumibilmente non più sul mercato), l'invito è​ quello di prestare la massima attenzione e a non consumare le cozze provenienti dalla Grecia acquistate nei banchi di pesce della Grande Distribuzione ma anche pescherie e mercati. 

    Categoria Notizia: 

    Efsa: epidemia di Salmonella Poona legato al consumo di un alimento per lattanti

    14/03/2019

    L'epidemia multi-paese di Salmonella Poona che ha colpito i bambini in Francia, Belgio e Lussemburgo ha una fonte di cibo comune - suggerisce una valutazione.

    Funzionari sanitari in Francia, Belgio e Lussemburgo hanno riferito casi di Salmonella Poona nei bambini piccoli, tutti geneticamente legati allo stesso focolaio. Complessivamente, nell'UE sono stati segnalati 32 casi confermati: 30 in Francia, 1 in Belgio, 1 a Lussemburgo. Tutti i pazienti hanno manifestato i sintomi tra agosto 2018 e febbraio 2019.

    Categoria Notizia: 

    Commissione Europea: nuovo report 2017 Rapid Alert System for Food and Feed

    26/09/2018

    Cifre impressionanti nel report​ del sistema di allarme rapido per alimenti e mangimi (RASFF) del 2017, che è stato appena pubblicato. Il report  registra 3.832 notifiche di rischio per alimenti e mangimi riportate alla Commissione Europea nel 2017.Di queste, 942 sono state classificate come allerte, a indicare un grave rischio per cil quale è richiesta una azione rapida dalle autorità competenti.

    Categoria Notizia: 


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - RASFF