piano d'azione

Parola chiave: piano d'azione

Resistenza antimicrobica: la Commissione intensifica la sua battaglia con un nuovo piano d'azione

La Commissione ha adottato oggi un nuovo piano d'azione per combattere la resistenza antimicrobica, un fenomeno sempre più allarmante che ogni anno produce nell'UE 25 000 decessi e la perdita di 1,5 miliardi di EUR.

Piano d'azione FAO su antibiotico resistenza 2016-2010

FAO  2016 

Questo piano d'azione è in accordo con il piano d'azione gobale divulgato da WHO sull'antibiotio resistenza nell'evidenziare la necessità di adottare l'approccio 'One Health' con il coinvolgimento delle autorità della salute pubblica e veterinaria, i settori alimentari e agricoli, programmatori finanziari, eserti ambientali e consumatori. L'obiettivo è di assistere gli Stati Membri a sviluppare e implementare piani d'azione nazionali per contrastare l'antibiotico resistenza.

Contrastare l'antibiotico resistenza attraverso l'approccio One Health, azioni e strategie

OIE  2016 

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OIE) contrasta l'antibiotico resistenza attraverso varie azioni tra cui lo sviluppo e l'armonizzazione di standards di legislazione, sull'uso prudente e sorveglianza degli antimicrobici, formazione e insegnamento dei medici veterinari, sorveglianza dell'antibiotico resistenza e raccolta dati sull'uso di antimicrobici.

Piano d'azione Svizzero per la riduzione dell'antibiotico resistenza

2014 

Alcuni tra gli obiettivi della strategia svizzera sono:
Garantire l'efficacia degli antibiotici a lungo termine per il mantenimento della salute umana e animale,
Sorveglianza sistematica a livello del comparto umano, animale, agricolo e ambientale per l'utilizzo di procedure standardizzate sull'utilizzo degli antibiotici,
Intensificare la ricerca interdisciplinare sullo sviluppo di nuovi farmaci antibiotici e mezzi diagnostici.


Questa pagina ti è stata utile?

Perché?

Abbonamento a RSS - piano d'azione