materiali di arricchimento

Parola chiave: materiali di arricchimento

Report sulle migliori pratiche per prevenire la morsicatura delle code

Commissione Europea  2016 

La Direttiva Europea sulla protezione dei suini cita 'I suini devono avere accesso permanente a una quantità sufficiente di materiali che consentano loro adeguate attività di esplorazione e manipolazione (paglia, fieno, legno, segatura, compost di funghi, torba o un miscuglio di questi) senza comprometterne la salute. 'Né il mozzamento della coda né la riduzione degli incisivi dei lattonzoli devono costituire operazioni di routine, ma devono essere praticati soltanto ove sia comprovata la presenza di ferite ai capezzoli delle scrofe o agli orecchi o alle code di altri suini.


Questa pagina ti è stata utile?

Perché?

Abbonamento a RSS - materiali di arricchimento