Fitosanitari

    Fitofarmaci, calo del 20% in 10 anni

    13/11/2013

    Un calo del 5,7% tra il 2011 e l'anno scorso. Che nel decennio 2002-2012 si è tradotto in un crollo di quasi il 20 per cento.

    Controllo ufficiale sui residui di prodotti fitosanitari negli alimenti, dati 2015

    14/06/2017

    Nel corso dell’anno 2015 sono stati analizzati complessivamente 11799 campioni per verificare la presenza di residui di prodotti fitosanitari. Di questi soltanto 134 sono risultati superiori ai limiti massimi consentiti dalla normativa vigente, con una percentuale di irregolarità pari all’1,1%.

    Categoria Notizia: 

    La Francia si muove verso metodiche che impiegano sostanze alternative ai neonicotinoidi

    02/05/2017

    ANSES - French Agency for Food, Environmental and Occupational Health & Safety ha ricevuto una richiesta formale da parte del Ministero dell'Agricoltura per condurre una valutazione sul peso dei rischi e benefici di preparazioni contenenti neonicotinoidi per la protezione delle piante, in confronto ad alternative di origine chimica e non. Il Ministero Francese ha chiesto inoltre una valutazione dell'impatto dei neonicotinoidi sulla salute dell'uomo.

    Categoria Notizia: 

    Residui di pesticidi negli alimenti: ancora basso il rischio per i consumatori

    19/04/2017

    Gli alimenti consumati nell'Unione europea continuano a essere in gran parte privi di residui di pesticidi oppure contengono residui che rientrano nei limiti di legge. Per i prodotti provenienti da Paesi dell'UE e del SEE, i limiti di legge sono stati superati nell’1,7% dei campioni, con un lieve incremento rispetto all’anno precedente (dall’1,6%). Tra i campioni di alimenti per lattanti e bambini, il 96,5% era privo di residui oppure i residui rientravano nei limiti di legge. Per quanto riguarda gli alimenti biologici, il 99,3% era privo di residui o conteneva residui nei limiti di legge.

    Categoria Notizia: 

    Residui di pesticidi negli alimenti: ancora basso il rischio per i consumatori

    12/04/2017

    Gli alimenti consumati nell'Unione europea continuano a essere in gran parte privi di residui di pesticidi oppure contengono residui che rientrano nei limiti di legge, evidenziano dati recenti. L'ultimo rapporto di monitoraggio pubblicato dall'EFSA evidenzia che più del 97% dei campioni di prodotti alimentari raccolti in tutta l'UE nel 2015 soddisfaceva i limiti di legge, e poco più del 53% era privo di residui quantificabili. Le cifre sono in linea con quelle registrate nel 2014.

    Categoria Notizia: 

    Il Glyphosate classificato come non cancerogeno dall'Agenzia Europea per le Sostanze Chimiche ( ECHA )

    15/03/2017

    Il Comitato dell'ECHA di valutazione dei rischi (RAC) mantiene la classificazione corrente del glifosato come sostanza che causa gravi danni agli occhi e tossica per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata e conclude che le prove scientifiche disponibili non soddisfano i criteri per classificare il glifosato come cancerogeno, mutageno o tossico per la riproduzione.

    Categoria Notizia: 

    Pesticidi: i deputati del Parlamento Europeo chiedono una rapida approvazione di prodotti a basso rischio

    23/02/2017

    I pesticidi biologici a basso rischio, compresi quelli a base di bio-organismi come i feromoni o gli oli essenziali, potrebbero sostituire quelli convenzionali, sospettati di danneggiare l'ambiente e la salute umana.In una risoluzione votata mercoledì, i deputati hanno fatto notare che l'utilizzo di prodotti fitosanitari tradizionali è sempre più oggetto di pubblico dibattito, a causa dei potenziali rischi che presentano per la salute umana, gli animali e l'ambiente.

    Categoria Notizia: 

    Residui di pesticidi negli alimenti: resta basso il rischio per i consumatori

    03/11/2016

    Il novantasette per cento dei campioni di alimenti raccolti nell'Unione Europea è privo di residui di pesticidi o ne contiene tracce nei limiti di legge. E’ questa la conclusione dell’ultimo rapporto annuale EFSA sui residui di pesticidi negli alimenti, che analizza i risultati di quasi 83 000 campioni di alimenti provenienti da 28 Stati membri dell’UE - inclusa la Croazia per la prima volta - nonché da Islanda e Norvegia.

    Categoria Notizia: 

    Glifosato: L'EFSA metterà a disposizione i dati grezzi

    05/10/2016

    L'EFSA metterà a disposizione i dati grezzi utilizzati per la recente valutazione UE della sicurezza del glifosato, nel quadro del suo impegno a una valutazione del rischio trasparente.

    Categoria Notizia: 

    Ministero della Salute, controllo ufficiale dei prodotti fitosanitari - risultati 2015

    13/07/2016

    Il numero totale di controlli effettuati è pari a 20910: 18554 effettuati dalle Aziende sanitarie locali delle Regioni/Province Autonome, 1990 effettuati dal Comando dei Carabinieri, 66 effettuati dall’Ispettorato centrale per la tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari .Sono state rilevate in totale 671 infrazioni che rappresentano il 3,2 % dei controlli effettuati.I controlli hanno riguardato le ispezioni delle rivendite di fitosanitari, le ispezioni delle aziende agricole che utilizzano fitosanitari, le verifiche delle etichette, delle confezioni e delle sched

    Categoria Notizia: 

    Pagine


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - Fitosanitari