Aethina tumida in Italia: la situazione epidemiologica

Aethina tumida è un coleottero parassita degli alveari, esotico nell’intera Unione europea, in grado di determinare notevoli danni, dal consumo delle scorte di polline e miele fino ad arrivare alla distruzione dell’intera covata. Il 16 settembre 2015 è stata confermata la presenza di adulti ed una larva in un apiario sito nel Comune di Taurianova (RC). L’apiario era costituito da 32 famiglie formate all'inizio di agosto e destinati all’impollinazione del lampone. Delle 32 famiglie presenti e visitati, otto sono risultati infestati. Si tratta della prima segnalazione di un apiario infestato nel corso del 2015. L’ultima segnalazione nella regione Calabria risale infatti al 23 dicembre 2014. In caso di sospetto, avvertire immediatamente le autorità competenti, che adotteranno le misure necessarie. Tutti gli adulti, larve o uova di Aethina tumida devono essere inviati immediatamente al Laboratorio nazionale di referenza e/o all’autorità competente per la loro identificazione.

Data di pubblicazione: 
30/09/2015
Categoria Notizia: 



Questa pagina ti è stata utile?

Perché?