BSE, l'OIE promuove l'Italia: rischio trascurabile

Dopo la chiusura della procedura per il disavanzo economico eccessivo da parte dell'Unione Europea, l'Italia è stata ufficialmente riconosciuta dall'Organizzazione Internazionale delle Epizoozie (OIE) come un Paese dove il rischio viene classificato come  \"trascurabile\" per quantio riguarda l'encefalopatia spongiforme bovina (BSE). La qualifica è assegnata a 19 su 178 Paesi OIE.

Data di pubblicazione: 
29/05/2013
Categoria Notizia: 



Questa pagina ti è stata utile?

Perché?