Openfoodtox: oltre 300 sostanze aggiunte alla banca dati EFSA dei pericoli chimici

La banca dati OpenFoodTox dell'EFSA sui pericoli chimici include ora dati su oltre 4 750 sostanze chimiche dopo l'aggiunta di 321 ulteriori sostanze.

OpenFoodTox mette a disposizione dati tossicologici riepilogativi utilizzati dall'EFSA per stabilire i livelli di sicurezza (punti di riferimento e valori di riferimento) di sostanze chimiche in alimenti e mangimi per l'uomo, gli animali e l'ambiente sin dalla sua istituzione nel 2002.

Data di pubblicazione: 
22/08/2018
Categoria Notizia: 
Parole Chiave: 



Questa pagina ti è stata utile?

Perché?