Relazione sull'attività di Audit 2020 in sicurezza alimentare e sanità pubblica veterinaria

Nell’ambito degli audit ministeriali sui sistemi sanitari regionali di prevenzione in sanità pubblica veterinaria e sicurezza alimentare (SPVeSA), condotti ai sensi dell’articolo 6 del Regolamento (UE) n. 2017/625 relativo ai controlli ufficiali e alle altre attività ufficiali effettuati per garantire l’applicazione della legislazione sugli alimenti e sui mangimi, delle norme sulla salute e sul benessere degli animali, sulla sanità delle piante nonché sui prodotti fitosanitari, la Direzione Generale dell’igiene, la sicurezza degli alimenti e la nutrizione (DGISAN) e la Direzione generale della sanità animale e dei farmaci veterinari (DGSAF) del Ministero della Salute hanno previsto, per l’anno 2020, un programma annuale unico ed integrato di audit di sistema e di settore, basato sui fattori di rischio e le esigenze operative individuate da ciascun ufficio.

La programmazione di audit 2020, prevedeva 4 audit di sistema, e 32 audit di settore, per un totale di 36 missioni.

In Italia nel 2020 sono stati svolti complessivamente 58 audit sulle Autorità competenti (1 svolto dal Ministero della salute sui sistemi regionali, 57 svolti dalle Regioni).

Data di pubblicazione: 
11/10/2021
Categoria Notizia: 



Questa pagina ti è stata utile?

Perché?