antibiotico resistenza

Parola chiave: antibiotico resistenza

ECDC: più di 33.000 infezioni letali dovute a batteri resistenti

ECDC  14/11/2018  2018 

Uno studio dell’ECDC Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie pubblicato su The Lancet Infectious Diseases  stima che circa 33.000 persone muoiano ogni anno come conseguenza diretta di un’infezione dovuta a batteri resistenti agli antibiotici e che il peso di queste infezioni sia paragonabile a quello di influenza, tubercolosi e Hiv/Aids messi insieme.

Piano Nazionale di contrasto dell'antibiotico resistenza

Ministero della Salute  30/11/2017  2017 

L'antibiotivo resistenza rappresenta oggi una delle maggiori minacce per la salute pubblica a causa dell'impatto epidemiologico ed economico del fenomeno. Uno studio del governo britannico ha stimato che nel 2050 l'antibiotico resistenza potrebbe portare a 10 milioni di decessi l'anno con una perdita economica tra i 20 e 35 miliardi di dollari. Continua a leggere il documento del Ministero

Llinee guida dell'UE sull'uso prudente degli antimicrobici in medicina umana

Commissione Europea  2017 

La Commissione ha adottato oggi un nuovo piano d'azione per combattere la resistenza antimicrobica,  e parallelamente ha adottato il primo prodotto concreto del piano: le linee guida dell'UE sull'uso prudente degli antimicrobici in medicina umana.

Resistenza antimicrobica: la Commissione intensifica la sua battaglia con un nuovo piano d'azione

La Commissione ha adottato oggi un nuovo piano d'azione per combattere la resistenza antimicrobica, un fenomeno sempre più allarmante che ogni anno produce nell'UE 25 000 decessi e la perdita di 1,5 miliardi di EUR.

Antibiotico resistenza: scoperto in Italia nuovo antibiotico

Si chiama pseudouridimicina e potrebbe rivoluzionare l’antibiotico resistenza. E’ un antibiotico individuato in un campione di suolo raccolto in Italia capace di attaccare anche qui batteri attualmente resistenti ai farmaci oggi in uso. La paternità della scoperta va divisa tra America e Italia, tra Rutgers University-New Brunswick e Università di Milano.

Linee Guida Uso dell'antibiotico nell'allevamento bovino da latte

RER  2018 

Dalla scoperta della penicillina in poi, l’uso copioso e spesso improprio degli antimicrobici ha portato alla comparsa di microrganismi multi-resistenti che, da qualche tempo, sono oggetto di grande attenzione in
Sanità pubblica perché responsabili di infezioni umane divenute pressoché incurabili. Nella Comunità europea si stimano 25mila morti ogni anno per infezioni causate da batteri resistenti e costi sanitari aggiuntivi
ingenti.

Linee Guida Uso dell'antibiotico negli animali da compagnia

RER  2018 

La somministrazione di antimicrobici in animali produttori di alimenti (DPA) contribuisce fortemente alla selezione e diffusione di batteri resistenti, con conseguente rischio per la salute. Tuttavia, enfatizzare

Uso responsabile degli antibiotici nella produzione del bovino da carne

RUMA  2015 

La pubblicazione delle linee guida RUMA (Responsible Use of Medicines in Agriculture Alliance)  mira all'uso responsabile di farmaci, inclusi antibiotici per tutte le maggiori specie zootecniche come il bovino da carne, le pecore, i suini, gli avicoli e il pesce. RUMA identifca le tematiche scientifiche di interesse pubblico nell'area della salute pubblica, salute e benessere animale, ambiente tutte collegate all'uso di farmaci negli animali.

Linee guida sulle buone pratiche per l'uso degli antibiotici nell'allevamento suino

Pig Levy Fund, The Danish Ministry of Food, Agriculture and Fisheries, European Union  2013 

Lo scopo di questo manuale è  di fornire le conoscenze ed esperianza rilevanti nel ridurre la richiesta di antibiotici e presentare le informazioni in un modo facile e accessibile.Il manuale è stato scitto da esperti e consulenti nell'allevamento suino e veterinari di suini. Gli esperti si sono concentrati sulla diarrea negki svezzati e nei suini al finissaggio dal momento che queste sono le fasi in cui si ha il più grande uso di antibiotici. Sono state realizzate delle schede informative da usare come strumento nella prevenzione  degli episodi di diarrea.

Piano d'azione FAO su antibiotico resistenza 2016-2010

FAO  2016 

Questo piano d'azione è in accordo con il piano d'azione gobale divulgato da WHO sull'antibiotio resistenza nell'evidenziare la necessità di adottare l'approccio 'One Health' con il coinvolgimento delle autorità della salute pubblica e veterinaria, i settori alimentari e agricoli, programmatori finanziari, eserti ambientali e consumatori. L'obiettivo è di assistere gli Stati Membri a sviluppare e implementare piani d'azione nazionali per contrastare l'antibiotico resistenza.

Pagine


Questa pagina ti è stata utile?

Perché?

Abbonamento a RSS - antibiotico resistenza