Nanoparticelle

    Microplastica: neonati e bambini contaminati da PET oltre 10 volte di più rispetto agli adulti

    08/11/2021

    I ricercatori della New York University School of Medicine, in collaborazione con il laboratorio sull’inquinamento ambientale di Tianjin (Heibei, Cina), hanno misurato le concentrazioni di microplastiche da polietilene tereftalato (PET) e policarbonato (PC) in tre camp

    Microplastiche: trovate anche in mele, pere, patate, carote e non solo

    02/07/2021

    Uno studio dell’Università di Catania, per la prima volta al mondo, ha rinvenuto concentrazioni di microplastiche (grandezza inferiore a 10 micrometri,

    Cosa sono le microplastiche e le nanoplastiche?

    Microplastiche e gli effetti sulla salute umana: c'è ancora moltissima da fare

    Nanomateriali: secondo l'Anses urgono modifiche per un vero tracciamento della filiera

    Microplastica anche in ortaggi e frutta: una volta degradate sono assorbite dagli ortaggi

    02/07/2020

    Uno studio, per la prima volta al mondo, riporta le concentrazioni di micro-plastiche (inferiori a 10 microns) contenute nella parte edibile di varietà di frutta e verdure tra le più consumate in Italia, come mele e pere, patate, carote, lattuga e broccoli.

    Nanomateriali negli alimenti: 900 prodotti alimentari ne incorporano almeno un additivo o un ingrediente

    29/06/2020

    Dalla fine degli anni '90, un numero crescente di nanomateriali è stato integrato, a causa delle loro proprietà specifiche, nella composizione dei prodotti di uso quotidiano e in particolare dei prodotti alimentari. Di fronte alla diffusione dei nanomateriali fabbricati nella nostra vita quotidiana, sono emerse molte domande relative alla loro identificazione, al loro impatto sulla salute umana e sull'ambiente, nonché sul modo di regolarli. 

    Categoria Notizia: 

    Microplastiche nel Mar Tirreno: record nelle profondità

    12/05/2020

    Nei fondali del Mar Tirreno sono stati trovati fino a 2 milioni di frammenti di plastica per metro quadro. La concentrazione più alta mai misurata in profondità.

    La microplastica e i rischi sulla nostra salute

    10/01/2020

    È ovunque. Nell'aria, nell'acqua, nel suolo è stato anche dimostrato nell'intestino umano: microplastiche, piccole particelle di plastica di dimensioni comprese tra 0,0001 e 5 millimetri

    "In linea di principio, le microplastiche possono entrare nel cibo", afferma il presidente dell'Istituto federale per la valutazione dei rischi (BfR), Andreas Hensel. 

    Categoria Notizia: 

    NanoPack: la nanotecnologia al servizio del confezionamento alimentare

    17/04/2019

    Circa un terzo degli alimenti prodotti in tutto il mondo ogni anno viene perso o sprecato. Quando buttiamo via il cibo non siamo soltanto noi, i consumatori, a perdere denaro: lo spreco si estende anche alla terra, all'energia, all'acqua e alla manodopera impiegate per produrlo. E soprattutto, così facendo danneggiamo l'ambiente.

    Categoria Notizia: 

    Pagine


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - Nanoparticelle