Salute delle piante

    Economia Circolare: da patata e brassicacee biomolecole utili per la difesa da funghi fitopatogeni

    12/05/2021

    Patata e Brassiche sono fonte preziosa di metaboliti il cui possibile utilizzo è da anni oggetto di ricerche e pubblicazioni. Per poter sfruttare questo potenziale, in un’ottica di economia circolare e di recupero sostenibile degli scarti nella filiera agro-industriale, è necessario conoscere a fondo il loro meccanismo di azione e il ventaglio delle loro possibili applicazioni. Quindi scarti si, ma ad alto valore aggiunto, ricchi di sostanze che permettono alla pianta stessa di difendersi dagli stress biotici. Perché allora non usarli per la protezione di altre colture?

    Categoria Notizia: 

    Per battere la Xylella puntare su biotech

    07/05/2021

    Gli agricoltori e i vivaisti europei chiedono alla ricerca e alle istituzioni Ue di accelerare sull'editing del genoma e le nuove biotecnologie per costituire varietà di ulivi e altre piante resistenti alla Xylella.

    Coldiretti: Xylella. Permettere il mandorlo in 'zona rossa'

    10/06/2020

    Autorizzare in area infetta da Xylella gli impianti di mandorlo e ciliegio dolce, per non condannare il Salento a una monocoltura a rischio di azzeramento per un batterio, come già avvenuto.

    Xylella fastidiosa: aggiunte 37 nuove specie vegetali all'elenco di piante ospiti

    04/05/2020

    Sono state individuate trentasette nuove specie vegetali ospiti del patogeno Xylella fastidiosa.

    La maggior parte si è infettata naturalmente (non artificialmente) ed è stata trovata sia in Paesi UE (Francia, Italia, Portogallo e Spagna) che non (USA e Iran). Tra i nuovi ospiti vi sono comuni piante ornamentali, selvatiche e da commercio come la fleabana (Erigeron sp.), l’Helichrysum stoechas, il pistacchio (Pistacia vera) e il cachi (Diospyros kaki).

    Categoria Notizia: 

    Sanità delle piante: priorità alla lotta contro 20 organismi nocivi da quarantena nel territorio dell'UE

    23/10/2019

    La Commissione ha pubblicato un elenco di 20 organismi nocivi da quarantena regolamentati, considerati organismi nocivi prioritari, tra cui Xylella fastidiosa, coleottero giapponese, tarlo asiatico del fusto, malattia di inverdimento degli agrumi e macchia nera degli agrumi, che hanno il più grave impatto economico, ambientale e sociale sul territorio dell'UE.

    Categoria Notizia: 

    Emergenza Xylella, un piano europeo per non sradicare gli alberi

    27/06/2018

    Nella lunga missiva al neo-ministro, che rientra nel percorso avviato da Fitto e De Castro per dare una soluzione concreta all’emergenza, viene evidenziata la drammatica situazione dell’olivicoltura del Sud-Italia, e in particolare della Puglia, a causa del batterio che “continua ad espandersi a


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - Salute delle piante