Francia: dal 2022 stop uccisione di pulcini maschi e stop castrazione suini vivi

21/07/2021

La Francia vieterà dal prossimo anno l'uccisione di pulcini maschi mediante schiacciamento o gassificazione, pratica più volte denunciata come barbara dai gruppi animalisti, e spingerà per una misura simile a livello europeo.  E’ quanto detto il ministro dell'agricoltura Julien Denormandie in un'intervista pubblicata sul sito del quotidiano Le Parisien dove ricorda che ogni anno 50 milioni di pulcini maschi vengono uccisi in questo modo, mentre le femmine, future galline ovaiole, vengono mantenute in vita.

Dal 2022, gli allevatori in Francia dovranno invece dotarsi di macchine per rilevare il sesso dei pulcini prima che si schiudano.

Anche la castrazione dei suinetti vivi sarà vietata dall'inizio del 2022.

Categoria Notizia: 


Questa pagina ti è stata utile?

Perché?