Chimica alimenti

    Efsa: pesticidi negli alimenti, presentati gli ultimi dati

    07/04/2021

    Nel 2019 sono stati analizzati complessivamente 96.302 campioni di alimenti, dei quali il 96,1% è risultato nei limiti di legge. Quanto al sottoinsieme di 12.579 campioni analizzato in base al programma di controllo coordinato dall'UE (EUCP) si è riscontrato che era nei limiti di legge il 98% di essi.

    Categoria Notizia: 

    Efsa: sostanze chimiche negli alimenti

    19/10/2020

    Le sostanze chimiche possono svolgere un ruolo importante nella produzione e nella conservazione degli alimenti. Gli additivi alimentari, per esempio, possono prolungare la durabilità degli alimenti; altri agenti, come i coloranti, possono rendere gli alimenti più appetibili. Gli aromatizzanti vengono invece impiegati per dare più sapore agli alimenti. Gli integratori alimentari sono usati come fonti di nutrienti.

    Categoria Notizia: 

    Istituto Superiore Sanità: "Utilizzo professionale dell’ozono anche in riferimento a COVID-19"

    24/08/2020

    Aspetti di sicurezza dell’uso dell’ozono nel settore alimentare

    Ovviamente l’utilizzo dell’ozono sugli alimenti non dà luogo a residui: l’ozono “in eccesso” viene rapidamente trasformato in ossigeno. L’uso a livelli eccessivi a contatto con talune matrici può tuttavia provocare la formazione di composti tossici: questo aspetto va valutato caso per caso (EFSA, 2012).

    Categoria Notizia: 

    Le carni coltivate potrebbero essere sul mercato dell'UE "già nel 2022"

    21/01/2020

    La carne coltivata, nota anche come carne sintetica, artificiale o in vitro, è un prodotto ottenuto dalla raccolta di cellule muscolari animali che vengono poi poste in un bioreattore e alimentate con proteine ​​per favorire la crescita dei tessuti.

    Pesticidi a casa: secondo uno studio Anses 3 francesi su 4 li usano senza precauzioni

    10/10/2019

    L'Agenzia nazionale per la sicurezza alimentare, l'alimentazione e l'ambiente (ANSES) si è concentrata sull'uso di pesticidi a casa.

    E171: alcune aziende dicono stop al colorante sospettato di essere cancerogeno

    03/10/2019

    Mars, Lindt, Haribo e altre aziende dolciarie hanno promesso alla Ong Foodwatch di smettere di usare il biossido di titanio in nanoparticelle, il colorante bianco sospettato di essere cancerogeno per inalazione secondo la Iarc dell’Oms mentre, in base alle conc

    Cottura al barbecue: dobbiamo preoccuparci?

    10/07/2019

    Quello che molti ignorano è che i nostri alimenti sono costituiti da migliaia di sostanze chimiche naturali in grado di reagire tra loro e che tali possibilità di reazione aumentano in cucina.

    Video della settimana: estate... grigliate... occhio alle etichette dei prodotti chimici

    02/07/2019

    I simboli di attenzione e i colori specifici presenti sulle etichette dei prodotti forniscono informazioni sul danno che una particolare sostanza o miscela può causare alla salute o all’ambiente.

    Buone grigliate a tutti!!!

     

    Categoria Notizia: 

    Usa e UK e la diatriba sul pollo al cloro

    05/06/2019

    Quando si discutono i potenziali accordi commerciali tra Regno Unito e Stati Uniti, non passa molto tempo prima che la questione del pollo clorurato entri nel dibattito. Il lavaggio del pollo con il cloro è una pratica usata negli Stati Uniti,

    Secondo una giuria di San Francisco: "Il diserbante Roundup causa il cancro"

    20/03/2019

    Il colosso tedesco della farmaceutica e delle life sciences Bayer subisce una nuova e potenzialmente grave sconfitta nel caso dell'erbicida Roundup prodotto dalla sua divisione di agrochimica Monsanto e accusato di provocare il cancro.

    Pagine


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - Chimica alimenti