Scarsità d'acqua: la Commissione Europea pubblica le "Linee Guida"

Il 3 di agosto la Commissione Europea ha pubblicato linee guida per aiutare gli Stati membri e le parti interessate ad applicare le norme sul riutilizzo sicuro delle acque reflue urbane trattate per l'irrigazione agricola. 

Con diversi Stati membri che soffrono sempre più di siccità, il riutilizzo dell'acqua dagli impianti di trattamento delle acque reflue urbane può diventare uno strumento essenziale per garantire una fonte d'acqua sicura e prevedibile, riducendo al contempo la pressione sui corpi idrici e migliorando la capacità dell'UE di adattarsi ai cambiamenti climatici. Il regolamento sul riutilizzo dell'acqua, applicabile da giugno 2023, stabilisce requisiti minimi di qualità dell'acqua, gestione del rischio e monitoraggio per garantire un riutilizzo sicuro dell'acqua. Le linee guida sono integrate da numerosi esempi pratici per facilitare l'applicazione delle regole.

Il riutilizzo dell'acqua può limitare i prelievi dalle acque superficiali e sotterranee e promuovere una gestione più efficiente delle risorse idriche, attraverso i molteplici usi dell'acqua all'interno del ciclo idrico urbano, in linea con gli obiettivi dell'UE nell'ambito del Green Deal europeo.

Questa spinta verso un uso più efficiente dell'acqua si riflette anche nella recente proposta della Commissione di rivedere la direttiva sulle emissioni industriali, chiedendo anche un uso più efficiente dell'acqua in tutti i processi industriali, anche attraverso il riutilizzo dell'acqua. La prossima proposta della Commissione di rivedere la direttiva sul trattamento delle acque reflue urbane mirerà anche a facilitare ulteriormente il riutilizzo dell'acqua.

 

DOCUMENTO COMPLETO IN INGLESE

Data di pubblicazione: 
03/08/2022
Categoria Notizia: 



Questa pagina ti è stata utile?

Perché?